Seleziona Pagina

YAHYA ABDUL-MATEEN CO-PROTAGONISTA DI MATRIX 4

YAHYA ABDUL-MATEEN CO-PROTAGONISTA DI MATRIX 4

La star di Aquaman Yahya Abdul-Mateen II ha ottenuto uno dei ruoli principali nell’ultima film della serie Matrix.

Fonti riservate lo hanno confermato alla prestigiosa rivista specializzata Variety. Il regista Lana Wachowski ha infatti incontrato vari attori per il prestigioso ruolo tuttora ammantato dal più stretto riserbo. Un segreto svelato almeno in parte nell’ultima settimana quando Abdul-Mateen è emerso come protagonista unendosi così a Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, che riprenderanno i loro vecchi ruoli.

La Warner Bros. aveva annunciato ad agosto che un quarto film della saga Matrix era ufficialmente in lavorazione. Wachowski non solo scriverà ma dirigerà anche il nuovo episodio. Warner Bros. Pictures e Village Roadshow Pictures produrranno e distribuiranno globalmente il film. La sceneggiatura è stata scritta in collaborazione con Aleksandar Hemon e David Mitchell. La produzione dovrebbe iniziare all’inizio del 2020.

Negli ultimi due anni la Warner aveva cercato l’occasione giusta per ritornare all’universo di The Matrix, ma una sospensione dei diritti di produzione ha rallentato il progetto. Poi l’opportunità di accelerare lo sviluppo, grazie a Reeves che vanta un forte ritorno d’immagine grazie ai successi al botteghino di John Wick: Chapter 3 – Parabellum e Toy Story 4, questo naturalmente insieme alla solida sceneggiatura di Wachowski.

I dettagli della trama sono attualmente sconosciuti e mentre si vocifera che un giovane Morpheus potrebbe apparire nel film, fonti vicine alla produzione non confermerebbero il ruolo specifico di Abdul-Mateen.

I tre film precedenti – The Matrix, The Matrix Reloaded e The Matrix Revolutions – guadagnarono collettivamente oltre $ 1,6 miliardi al botteghino mondiale, in un periodo in cui la Cina non era neanche un mercato rilevante per i prodotti internazionali. Tutti e tre i film furono scritti e diretti da Lana e dalla sorella Lilly (ai tempi ancora maschi). Oltre al ruolo da protagonista come Manta in Aquaman della Warner Bros, Abdul-Mateen ha interpretato il padre del personaggio di Lupita Nyong’o nel film di successo di Jordan Peele Us e ha avuto un ruolo da protagonista in un episodio di Black Mirror. Apparirà anche come Cal Abar nella serie TV Watchmen della HBO, che vede come protagonisti anche Regina King e Don Johnson. Abdul-Mateen è stato recentemente scelto per interpretare il ruolo del co-fondatore di Black Panther Bobby Seale in The Trial of the Chicago 7 di Aaron Sorkin e ha ottenuto il ruolo da protagonista nel remake del film Candyman, prodotto da Peele, in uscita nel 2020, mentre apparirà anche nel film drammatico di Netflix All Day and a Night al fianco di Jeffrey Wright.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner