Seleziona Pagina

TESORO DI FAMIGLIA – CENTO PAROLE

TESORO DI FAMIGLIA – CENTO PAROLE
Di Sergio Mastrillo era già stato pubblicato un bel drabble, tempo fa – Io, drabble – che infatti ha incontrato il gusto del pubblico, tanto da risultare nella classifica vincente del Premio Drabble indetto quest’anno. Probabilmente molti conoscono questo autore per il romanzo True Legends – Reclutamento, scritto dal gruppo True Legends, a cui aderiscono anche Cristian Gaito, Riccardo Vezza e Salvatore Vita. Ne scrissi una recensione.

Il microracconto di oggi ci porta in un vivido spezzone di vita quotidiana del futuro. Ma, a quanto sembra, anche nel futuro il tempo scorre sempre secondo l’aspettativa personale...

t.c.b.

 

 

Tesoro di famiglia, di Sergio Mastrillo

Nando faceva avanti e indietro nell’atrio del Palazzo T.
L’attesa era snervante.
Ogni dieci passi, guardava il numero 347 stampato sul tagliando.
Il tabellone, dopo quattro ore, segnava ancora 341.
Aveva già sommato e moltiplicato le tre cifre in tutti i sensi possibili, eppure il pensiero strisciante che attanagliava quei numeri era scritto sulla sua cartella clinica:
TRAPIANTO MEMORIA DEFUNTI.
Per la morte violenta del padre e il vaglio dei magistrati, la pratica si era impantanata negli uffici della MindTrust per quattro settimane.
Alla fine l’aveva scampata.
Il tesoro nascosto nella memoria dello spilorcio era suo, finalmente.
Plin! 342.

 

 

 

 

Il racconto “Tesoro di famiglia” è World © di Sergio Mastrillo. All rights reserved.

 

(Segui questo link e spedisci un tuo breve racconto fantastico di cento parole)

 

 

Nell’immagine una fotografia di Marino Thorlacius

L'Autore

Tea C. Blanc

È comasca. Vive un po' a Como, un po' in Svizzera. Collabora ad alcune riviste, fra cui "Giornale Pop", webzine diretta da Sauro Pennacchioli, e "Andromeda - rivista di fantascienza", diretta da Alessandro Iascy. Ha pubblicato un racconto di genere fantastico con Edizioni Dell’Angelo e il romanzo dagli spunti fantascientifici “Mondotempo” (Watson Edizioni, collana Andromeda).

1 commento

  1. Avatar

    Non si capisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner