Seleziona Pagina

L’ULTIMO BISCOTTO – CENTO PAROLE

L’ULTIMO BISCOTTO – CENTO PAROLE
Primo drabble di un’autrice ferrarese, Elisabetta Marchi. Vice-presidente dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, si occupa di progettazione didattica per la promozione della lettura di Tolkien nella scuola. Sulla rivista Endóre possiamo leggere alcuni suoi saggi: Bilbo Baggins e la Contea: una carriera deviante, La Contea di Saruman, La cura e l’armonia in J.R.R. Tolkien e Ildegarda di Bingen.

Nella storia di oggi, il protagonista deve caricarsi di un lungo e faticoso viaggio, ma la prospettiva finale è necessaria, oltre che invitante…

t.c.b.

 

 

L’ultimo biscotto, di Elisabetta Marchi

 

Aveva fame. Da quando era scoppiata la Bomba aveva sempre fame. Il cibo stava sulle Montagne e sulle Montagne stava l’Ombra della Morte. Sembrava che l’unica scelta rimasta fosse solo il modo in cui morire. Decise che la fame era peggio e si arrampicò sulle macerie di quella che una volta era la sua casa. Sarebbe stato un viaggio lungo sotto la luce accecante. Alla fine, allo stremo delle forze, la vide: la Montagna. E il cibo, come una promessa di vita. Si sfregò le antenne felice e non vide l’ombra della scarpa che per un attimo oscurò il sole.

 

 

Il racconto “L’ultimo biscotto” è World © di Elisabetta Marchi. All rights reserved.

 

(Segui questo link e spedisci un tuo breve racconto fantastico di cento parole)

 

 

L’ultimo biscotto, di Elisabetta Marchi

Nell’immagine, una delle tavole inedite di Tolkien per “Lo Hobbit”, pubblicate per la prima volta solo nel 2012 in “The Art of the Hobbit” (HarperCollins)

L'Autore

Tea C. Blanc

È comasca. Vive un po' a Como, un po' in Svizzera. Collabora ad alcune riviste, fra cui "Giornale Pop", webzine diretta da Sauro Pennacchioli, e "Andromeda - rivista di fantascienza", diretta da Alessandro Iascy. Ha pubblicato un racconto di genere fantastico con Edizioni Dell’Angelo e il romanzo dagli spunti fantascientifici “Mondotempo” (Watson Edizioni, collana Andromeda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner