Seleziona Pagina

LOST TREK, DI CESARE CIONI E MARCELLO ROSSI

LOST TREK, DI CESARE CIONI E MARCELLO ROSSI

Oggi vorrei parlare di un bel saggio pubblicato da Ultimo Avamposto Editore che a qualcuno potrebbe essere sfuggito. Sto parlando di Lost Trek di Cesare Cioni e Marcello Rossi, due veri esperti della serie televisiva Star Trek che si sono messi a caccia di documenti che testimonino la genesi delle storie che tanto amiamo e della più grande saga televisiva e cinematografica di fantascienza (o forse anche in assoluto) che sia mai stata realizzata.Lost Trek

Il focus, questa volta, sta nel lungo periodo che trascorse tra l’interruzione della prima serie originale, che tutti chiamano la Serie Classica, alla nascita del seguito cinematografico: come si è giunti da quella sentenza di morte a una sua resurrezione che lascia tanto sospettare una certa immortalità?

Lost TrekA titolo puramente personale, devo dire che la spiegazione che preferisco è quella fornita dal film Galaxy quest, un’ottima parodia di Dean Parisot con “attorucoli” del calibro di Sigourney Weawer, Tim Allen  o il compianto Alan Rickman. La tesi di questo film, anche se condotta con personaggi con nomi diversi, è che durante una convention di fantascienza gli attori della serie originale abbiano accettato un ingaggio che credevano fosse per uno spot pubblicitario. Invece quelli che li hanno scritturati sono veri alieni che credono che i telefilm siano “documenti storici”. Ecco quindi che gli attori dovranno affrontare nella realtà le mirabolanti storie che avevano solo simulato nei telefilm. Questo darà loro modo di trovare in loro il vero eroismo che prima avevano solo millantato e questo, al loro ritorno, li vedrà protagonisti convinti della serie cinematografica. Se non avete visto questa chicca andate a recuperarla, mentre noi, insieme a Cioni e Rossi scopriamo cosa è successo per davvero.

La prima cosa che diviene chiara è che non fu solo la richiesta dei fan a spingere verso il ritorno di Star Trek ma, cosa ben più importante, che ci furono molte persone nel mondo cinematografico, a partire ovviamente da Roddenberry, il creatore della serie originale, a spingere in tal senso. Questo diede l’avvio a una serie impressionante di progetti e tentativi che durarono più di un decennio.

Oltre a moltissime belle immagini, dei protagonisti di quest’avventura creativa e dei bozzetti e modellini che vennero realizzati in quel periodo, il libro ruota proprio intorno alle storie che furono delineate e scritte per far rivivere quel mito nascente.

lost trekLa parte più sostanziosa del testo, quindi, è la raccolta di tutte le storie che si pensava avrebbero costituito la narrazione di Star Trek Fase II, cioè del ritorno della serie televisiva con parte dei protagonisti originali e con nuovi eroi (a causa della difficoltà di reclutare alcuni attori; come Leonard Nimoy che, si sa, per un certo periodo perse interesse in Star Trek).

La cosa più incredibile di tutte è che la Paramount lasciò credere per lungo tempo che questa serie sarebbe stata prodotta, quando invece avevano già deciso il contrario. Per non mandare all’aria la difficile gestazione del progetto cinematografico, rivelandone prematuramente la nascita, continuarono a pagare registi, scrittori e scenografi fingendo che la serie fosse sulla linea di partenza, anche se non era vero. Tutti costi che andarono, alla fine, imputati nel budget di Star Trek – The motion picture.

Non furono soldi spesi male. Gran parte del lavoro scenografico, con i dovuti adattamenti, fu utilizzato per la realizzazione del film, ma non solo. Anche il lavoro ideativo servì a fecondare ciò che avvenne nei decenni successivi.

Dopo molte riscritture, il plot di Fase II, divenne il primo film della serie cinematografica mentre molte delle idee messe in campo in quel momento furono riprese per i film successivi. E se questo non basta, Fase II fecondò anche Star Trek – The Next Generation, ove Roddenberry poté realizzare una sua visione che forse negli anni ’70 sarebbe stata prematura. Non solo molti elementi strutturali di TNG venivano direttamente da Fase II ma anche alcune storie scritte in quell’occasione vennero riutilizzate per l’equipaggio del Capitano Picard. Altre ancora giunsero fino a noi con temi ripresi nelle serie successive, per non parlare dei tentativi semi professionali di realizzare davvero le storie scritte per Fase II.

Insomma, molte sorprese attendono chi acquisterà e leggerà questo libro, di cui abbiamo anticipato solo alcune chicche, ma ciò che se ne deduce è che forse il compianto fallimento di Fase II forse, non è stato del tutto un errore.

Leggendo le storie presentate, si capisce che il rischio di vedere un banale rifacimento di ciò che già c’era stato era alto. Invece, la sua trasformazione in un grande successo cinematografico ha regalato ai nostri eroi una dimensione leggendaria che ha permesso l’avvio di tutto ciò che poi è giunto fino a noi. Un’eredità che si sta tramandando quasi da generazioni.

Un poco di mia delusione solo perché la presentazione del libro aveva fatto sperare che le rivelazioni ci avrebbero anche messo al corrente dei retroscena creativi di tutte le serie successive, ma l’impresa sarebbe divenuta troppo impegnativa. Speriamo questo possa essere lo spunto per gli autori per un seguito del libro.

Per il resto, ringraziamo tutti questi creativi, tra cui anche molti famosi autori della fantascienza statunitense, che ci hanno permesso di giungere dove mai avremmo sperato di giungere prima.

Lost Trek - Cioni & Rossi

Lost Trek

di Cesare Cioni e Marcello Rossi

Editore Ultimo Avamposto

L'Autore

Giorgio Sangiorgi

Sangiorgi lavora e vive a Bologna. Dopo un esordio nel campo del fumetto, ha vinto alcuni premi letterari locali per poi diventare uno degli autori e dei saggisti della Perseo Libri Il suo libro "La foresta dei sogni perduti" ha avuto un buon successo di pubblico. Ora pubblica quasi esclusivamente in digitale e alcuni suoi racconti sono stati tradotti e pubblicati in Francia e Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner