Seleziona Pagina

KUMAIL NANJIANI SI CONFESSA…

KUMAIL NANJIANI SI CONFESSA…

Intervistato per un noto programma televisivo americano (The Big Ticket), il noto attore comico d’origine indo-pachistana Kumail Nanjiani non ha voluto né ammettere né negare un suo possibile ruolo nel nuovo kolossal Marvel-Disney The Eternals.

Intanto, mentre scorrevano le immagini della dura routine a cui si sta sottoponendo in palestra giornalmente, ha dichiarato:

Quando ero un bambino, immaginavo che a un certo punto della mia vita sarei stato in una forma fisica perfetta… pensavo che sarebbe successo e avrei avuto degli addominali pazzeschi! Beh, Non è mai successo, e ho 41 anni. Ero tipo, ‘Se quest’anno non succede, non succederà mai’. Alla fine dell’anno scorso ho pensato ‘OK, l’anno prossimo, sarò nella migliore forma della mia vita. E devo dire che  questo training è stato davvero molto intenso’.

Alla domanda sul fatto che sia stato chiamato a far parte del cast del film Marvel al fianco di Angelina Jolie e Richard Madden, ha detto:

No comment. Certo però sarebbe così bello far parte di un film di supereroi. Mi piacerebbe veramente  tanto…

Quello di cui sicuramente ha parlato è stata la sua nuova commedia Stuber girata insieme all’attore di Guardiani della galassia, Dave Bautista. Nel film, Nanjiani interpreta un autista Uber che raccoglie un poliziotto (Bautista) a caccia di un leader di una banda omicida.

Nanjiani ammette di essere stato preoccupato di come sarebbe stata supportata questa commedia R-rated dopo che la Disney aveva acquisito l’impero cinematografico di Murdoch.

Onestamente, eravamo tutti nervosi per la fusione, ma è stato grandioso. Sono stati molto, molto disponibili. Sai, abbiamo avuto gli incontri di marketing e loro adorano davvero il film e lo stanno spingendo davvero.

Cosa che rende Stuber uno dei rari film Disney che include nudità frontale…

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner