Seleziona Pagina

Il film di fantascienza di Tom Hanks “Bios” ha una nuova data di uscita

Il film di fantascienza di Tom Hanks “Bios” ha una nuova data di uscita

Bios’, film di fantascienza con Tom Hanks e un cucciolo di nome Goodyear, ha subito un ritardo.

Il film, Universal Pictures e Amblin Entertainment, era inizialmente previsto in uscita per il 16 aprile 2021. È stato posticipato di quattro mesi e ora uscirà il 13 agosto.

Bios’ prende così il posto di un progetto senza titolo di Blumhouse Productions.

Bios’ è stato diretto da Miguel Sapochnik, meglio conosciuto per il suo lavoro nell’epico fantasy della HBO ‘Il Trono di Spade’.

Craig Luck ha scritto la sceneggiatura con Ivor Powell.

Il dramma post-apocalittico segue l’ultimo uomo sulla Terra, un inventore malato di nome Finch (Tom Hanks). Costui si avvicina alla morte, per cui costruisce un androide che possa proteggere il suo amato cane.

Il cast include anche Caleb Landry Jones, Samira Wiley, Skeet Ulrich e Laura Harrier.

Bios

Robert Zemeckis

Robert Zemeckis, che ha collaborato con Hanks in ‘Forrest Gump’, ‘Cast Away’ e ‘The Polar Express’, è il produttore esecutivo del film con Luck, Sapochnik, Andy Berman e Adam Merims.

Hanks ha recentemente recitato in ‘News of the World’ (Notizie dal Mondo) per la Universal. Film che ha debuttato lo scorso Natale.

Sebbene la maggior parte dei film dei tradizionali studi di Hollywood siano stati ritardati a causa della pandemia, la Universal ha sempre fatto uscire i suoi titoli come previsto, almeno per la maggior parte.

Infatti lo studio, lo scorso anno, ha stretto un accordo con le principali catene dei cinema americani, come AMC e Cinemark.

Tuttavia, la Universal dovrebbe posticipare film ad alto budget come il sequel di ‘Fast & Furious’, ‘F9’.

F9, che è attualmente previsto per il 28 maggio, è costato circa $ 200 milioni.

Il cinema in sala ha faticato a riprendersi in tutto il mondo, ed è quasi impossibile per lo studio realizzare un profitto. Anche utilizzando il modello dei Premium Video on demand (PVOD).

Il nuovo piano di rilascio della Universal ha avuto un buon successo finanziario con titoli a budget ridotto, come ‘The Croods: A New Age’ (I Croods 2 – Una nuova era) e ‘The King of Staten Island‘ (Il re di Staten Island).

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner