Seleziona Pagina

NUOVA SERIE TV SU “IL SIGNORE DEGLI ANELLI”

NUOVA SERIE TV SU “IL SIGNORE DEGLI ANELLI”

Come riportato da Variety, Amazon ha preso la prima decisione riguardo il cast della serie tv tratta dall’opera di Tolkien Il signore degli Anelli e non solo.

Per lo show è stata scritturata l’attrice australiana Markella Kavenagh, nota per aver in precedenza recitato nella serie sequel del film australiano Romper Stomper nonché in Picnic at Hanging Rock e The Cry. Al momento nessun commento ufficiale è stato rilasciato dalle parti mentre le indiscrezioni indicano che l’attrice dovrebbe impersonare un personaggio di nome Tyra.

Il team di autori incaricato della serie vede come elementi di punta JD Payne e Patrick McKay mentre Bryan Cogman de Il trono di spade ha firmato un contratto di consulenza e J.A. Bayona dovrebbe dirigerne vari episodi. La serie dovrebbe esplorare la mitologia di Tolkien nel periodo antecedente la trilogia diretta da Peter Jackson, ovvero quando Sauron divinne il signore del male e realizza gli anelli del potere.

Nove agli uomini mortali che la triste sorte attende, sette ai re dei nani nelle loro rocche di pietra, tre ai principi degli elfi sotto il cielo che rispende e … ovviamente l’Anello della saga per cercarli, trovarli e nel buio incatenarli dove l’ombra cupa scende!

Il progetto varato nel 2017 vede accanto ad Amazon, la Fondazione Tolkeniana, la Harper-Collins e la New Line Cinema della Warner Bros. Se tutto procederà speditamente, si prevede che la serie dovrebbe debuttare l’anno prossimo.

Il signore degli anelli

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *