Seleziona Pagina

Henry Cavill scelto per il reboot di ‘Highlander’ della Lionsgate

Henry Cavill scelto per il reboot di ‘Highlander’ della Lionsgate

Può esserci un solo Highlander ma a quanto pare, Henry Cavill può essere molti supereroi.

Henry Cavill SupermanIn aggiunta alla sua crescente lista di personaggi principali, la star di ‘Man of Steel’ e ‘The Witcher’ di Netflix è in trattative per recitare nel reboot di Lionsgate di “Highlander“, il film di avventura fantasy del 1986 che ha generato un’intero ecosistema di cultura pop, inclusi sequel, serie TV, romanzi, fumetti e videogiochi.

Chad Stahelski (“John Wick”) è il regista mentre Neal H. Moritz, Josh Davis e David Leitch lo produrranno.

Amanda Lewis, Patrick Wachsberger e Gregory Widen saranno i produttori esecutivi.

Kerry Williamson (‘What Happened to Monday’) ne firmerà la sceneggiatura.

Il ruolo di Cavill non è ancora definito ma sarà sicuramente uno dei due protagonisti del film.

Il film originale vedeva Christopher Lambert nei panni di Connor MacLeod – un guerriero scozzese nato nel XVI secolo che scopre di essere un immortale dopo essere morto in battaglia, solo per tornare in vita – e Sean Connery nei panni del mentore di Connor, un egiziano di nome improbabile Juan Sánchez -Villalobos Ramírez (anche se è nato con il nome Tak-Ne).

Juan insegna a Connor che lui è uno, tra una piccola manciata di umani, nati con ciò che viene chiamato il risveglio, che consente loro di vivere per sempre, se non vengono decapitati.

Secoli dopo, nell’odierna New York, Connor affronta Kurgan (Clancy Brown), un altro immortale che è deciso a decapitare tutti gli immortali, diventando così l’essere più potente della Terra.

Quando il film è uscito per la prima volta, è stato un flop, incassando solo 5,9 milioni di dollari a livello nazionale, ma diventò molto popolare in home video, per cui Lambert e Connery fecero un sequel nel 1991, e la serie si è sviluppata da lì.

Un reboot è previsto da oltre un decennio; registi tra cui Justin Lin e Juan Carlos Fresnadillo, e star come Ryan Reynolds e Dave Bautista sono stati tutti assunti in vari momenti.

Cavill, nel frattempo, era impegnato a girare la seconda stagione di ‘The Witcher’ per Netflix, e recentemente ha firmato per interpretare nuovamente Sherlock Holmes al fianco di Millie Bobby Brown in ‘Enola Holmes 2’.

I suoi giorni nei panni di Superman, tuttavia, sembrano essere finiti, con la Warner Bros. che ha riavviato il franchise con il produttore JJ Abrams e lo sceneggiatore Ta-Nehisi Coates.

Henry Cavill come Highlander

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner