Seleziona Pagina

È MORTO PETER MAYHEW, IL CHEWBACCA DI STAR WARS

È MORTO PETER MAYHEW, IL CHEWBACCA DI STAR WARS

Il 30 aprile si è spento a 74 anni, confortato dall’affetto dei suoi cari nella sua casa di Boyd nel Texas del nord, l’attore britannico naturalizzato americano Peter Mayhew, consacrato nella leggenda della Settima Arte per la sua partecipazione nel divertito e popolare suolo del peloso wookie Chewbacca, acrobatico co-pilota del Millennium Falcon fin dalla primissima (in ordine temporale) trilogia di Guerre stellari.

Nato il 19 maggio 1944 a Barnes nel Regno Unito, Mayhew si distingueva per l’altezza (2,18 m). Quando fu convocato per Guerre stellari, Lucas era incerto su che parte assegnargli. Il dubbio fu sciolto dal bodybuilder David Prowse, di altezza similare, che voleva fare un cattivo e optò per il ruolo di Darth Vader, lasciando libero per Peter quello di Chewie.

L’attore ha partecipato anche alle pellicole successive dalla saga fino a Il risveglio della Forza e a innumerevoli speciali televisivi, tra cui il criticatissimo The Star Wars Holiday Special, diventando anche una familiare e amata figura di riferimento per le molte convention di Star Wars in giro per il mondo

L’attore era stato scoperto dal produttore Charles H.Schneer mentre lavorava come infermiere presso un ospedale di Londra. È curioso notare che  fu chiamato a far parte del cast del Sinbad e l’occhio della tigre di Ray Harryhausen, nel 1977 rivale perdente del film di Lucas nella corsa agli Oscar degli effetti speciali.

Tra i gossip, quello di un giornalista australiano che nel corso di un viaggio dell’attore gli chiese come mai alla fine della prima versione del finale del Guerre stellari (1977), la Principessa Leia non gli mette al collo la medaglia che invece dà a Luke e Han Solo. “Le possibilità sono due,” rispose Mayhew, “o non avevano abbastanza soldi per comprarmi una medaglia o più probabilmente Carrie anche alzandosi sui tacchi non sarebbe riuscita ad appendermela al collo…”

Nel 2013 a causa della sua altezza era stato operato alle ginocchia.

L’amata moglie Angelique e i suoi tre figli hanno inviato amici, fans e parenti a ricordarlo con una donazione a una delle molte associazioni a cui l’attore contribuiva grazie alla Peter Mayhew Foundation. Tra le altre ricordiamo la Legione 501, la Wounded Warriors e l’ente Make-a-Wish. Uno speciale servizio funebre è previsto a Los Angeles il 29 giugno prossimo mentre un ricordo speciale sarà celebrato ai primi di dicembre in occasione dell’annuale EmpireCon.

 

Fotografia di Uncredited/AP/REX/Shutterstock (6606499a)
Da sinistra, Harrison Ford interprete di Han Solo, Anthony Daniels il robot C3P0, Carrie Fisher la principessa e Peter Mayhew il Wookie, Chewbacca, qui durante una pausa a Los Angeles.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *