Il 21 gennaio 2019, dopo una lunga battaglia contro una rarissima forma tumorale che lo ha colpito al naso, a soli 58 anni è morto nella sua casa di Los Angeles l’attore e comico statunitense Steve Levy, noto anche con lo pseudonimo di Steve Bean. A comunicarlo sono stati la moglie Caroline Carrigan e il figlio Jacob Randall Levy, insieme al resto della sua numerosa famiglia.

Nato il 27 aprile 1960 a Lynn nel Massachusetts, il suo nome completo era Stephen Joseph Levy. Cresciuto nel Rhode Island si era poi trasferito a Pittsburgh dove, mentre studiava alla Carnegie Mellon University, ha iniziato ad esibirsi nei locali night club.
La svolta artistica nel 1990 quando unendosi al collega Chris Zito formò la coppia di successo conosciuta come Zito e Bean. Divenuto un beniamino dei palcoscenici di Boston, approda sul grande e, soprattutto, sul piccolo schermo.
L’attore è sicuramente più conosciuto per serie quali La signora in giallo, Monk e in tempi più recenti per Shameless e Ray Donovan. Gli appassionati del fantastico ricorderanno Steve Levy per alcune partecipazioni alla serie fantascientifica Quantum Leap e per la commedia fantastica Sbucato dal passato (Blast from the Past, 1999) al fianco di Alicia Silverstone.