Seleziona Pagina

Alex Kurtzman estende il patto CBS fino al 2026

Alex Kurtzman estende il patto CBS fino al 2026

Alex Kurtzman, il prolifico produttore che guida con mano sicura di Star Trek per CBS Studios e Paramount Plus, ha esteso il suo contratto televisivo esclusivo con Viacom-CBS fino al 2026.

La società Secret Hideout di Kurtzman si espanderà in base al nuovo accordo per aggiungere un dirigente che aiuti a gestire la sua crescente lista di serie in fase di ideazione e produzione.

La partner di lunga data di Kurtzman, Heather Kadin rimane a capo dei contenuti per ‘Secret Hideout’, che sta guidando cinque serie a marchio Star Trek per CBS Studios e Paramount Plus, insieme a serie drammatiche e limitate come “The Comey Rule” di Showtime.

La società è diventata un fornitore affidabile di spettacoli di fascia alta per CBS, Showtime e Paramount Plus.

Kurtzman è noto per la sua agilità nel bilanciare più ruoli come creatore, scrittore, produttore, regista e showrunner.

Secret Hideout ha idealmente piantato la sua bandiera nei CBS Studios dal 2016, sebbene Kurtzman abbia lavorato con lo studio per più di un decennio su serie famose e di successo come “Hawaii Five-0“, “Scorpion” e “Salvation“.

Era importante mantenere Kurtzman nella famiglia Viacom-CBS in un momento di grande competizione per i migliori talenti creativi.

Kurtzman è l’amministratore creativo che traccia le trame e le strategie di distribuzione per i contenuti di Star Trek per gli anni a venire.

Star Trek ProdigyAl momento il board di Star Trek comprende “Star Trek: Discovery” della Paramount Plus, “Star Trek: Picard“, “Star Trek: Lower Decks” e la prossima serie animata “Star Trek: Prodigy” per Nickelodeon volta a presentare il mito e l’universo di Sttar Trek a una nuova generazione.

E per il prossimo anno c’è un’altra serie di storie sulle origini, “Star Trek: Strange New Worlds“, che seguirà le prime avventure spaziali del capitano Christopher Pike, nonché Spock e Number One.

La visione e la leadership di Alex del franchise di Star Trek e la sua capacità di creare serie artistiche e commerciali su tutte le piattaforme lo collocano in una classe speciale di talenti creativi“, ha affermato George Cheeks, presidente e CEO di CBS. “I suoi sostanziali risultati alla CBS e lo spirito di collaborazione di cui godiamo con il suo team sono molto apprezzati e siamo entusiasti di costruire sulla sua già impressionante lista nel futuro“.

Kurtzman peraltro guida anche tutti i contenuti digitali, i social media, i podcast e i giochi dell’universo di Star Trek, nonché il merchandising e gli oggetti da collezione.

Secret Hideout recluterà un manager in franchising per aiutare a supervisionare la frontiera di Star Trek. Inoltre rimane in sviluppo un’altra serie di Trek con la famosa “Section 31“, con Michelle Yeoh (nota per le ottime performace in “Star Trek: Discovery”).

Anche Aaron Baiers, vicepresidente senior, e Robyn Johnson, direttore dello sviluppo, lavorano con Kadin a ‘Secret Hideout’.

La visione e l’ampiezza dell’interesse di Alex non hanno eguali poiché lui e il suo team hanno riacceso il franchise di Star Trek con cinque (e oltre) serie brillantemente uniche, creando allo stesso tempo serie di successo di lunga data per la rete (CBS) e spazi premium“, ha affermato il presidente di CBS Studios David Stapf. “Come artista, Alex fa tutto. Non solo è un visionario che crea mondi, ha quella rara abilità di essere in grado di scrivere, dirigere, produrre e ispirare coloro che lavorano con lui a essere la migliore versione di loro stessi“.

Kurtzman è rimasto impegnato al di fuori dei contenuti di Star Trek con una serie di altri spettacoli e come creatore, showrunner e regista pratico.

I progetti imminenti includono un adattamento del romanzo cult di Walter Tevis “The Man Who Fell to Earth“, che Kurtzman sta dirigendo con il produttore esecutivo Jenny Lumet.

Lumet e Kurtzman stanno anche collaborando a una serie biografica su Lena Horne per Showtime (Horne è la nonna di Lumet). Questo mentre è in fase di sviluppo anche un progetto sul lungo inseguimento al boss mafioso Al Capone, da parte dell’agente FBI Eliot Ness .

Altri progetti in lavorazione includono “New York Times at Special Bargain Rates“, basato su un racconto di Stephen King, adattato da Jessica Mecklenberg, e ha una serie di opzioni di libri tra cui “The Girl Who Could Move Sh*t with Her Mind” di Jackson Ford.

Kurtzman ha elogiato i CBS Studios.

CBS Studios è stata la mia casa per oltre un decennio perché l’incomparabile David Stapf trova sempre un modo per dimostrare la sua correttezza e passione creativa, non solo per il lavoro che facciamo, ma anche per le molte persone che lo fanno“, ha detto.

Kurtzman ha accreditato David Nevins, capo di Showtime e capo della sceneggiatura di Paramount Plus, come “un dirigente di razza rara con gusto d’autore e il coraggio di correre rischi, che ci ha incoraggiato a creare streaming e cavo premium che spingono i confini“. E ha attribuito a Cheeks il merito di aver aiutato a guidare Secret Hideout e lui stesso “con premurosa cura e brillantezza strategica, poiché le regole della nostra attività crescono e cambiano ogni giorno. Mentre Secret Hideout espande la sua presenza su ViacomCBS, non riesco a immaginare partner più grandi e sono così entusiasta di raccontare più storie insieme per gli anni a venire.”

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner