Dopo un’asta al rialzo, Syfy ha acquisito i diritti televisivi per realizzare una serie con protagonista l’icona horror Chucky. La serie, centrata sulla bambola dalla testa rossa posseduta dall’anima del defunto serial killer Charles Lee Ray, sarà scritta e prodotta da Don Mancini, colui che ha creato l’originale franchise cinematografico. David Kirschner e Nick Ancosta saranno invece i produttori esecutivi, quest’ultimo con il suo marchio Eat the Cat per conto della Universal Content Productions (UCP).

Ho sempre desiderato portare Chucky in televisione e Syfy è la rete perfetta per noi” ha dichiarato Mancini. “Lo show rappresenterà una nuova versione del franchise, permettendoci di esplorare il personaggio di Chucky con una profondità e un’originalità unicche, pur rimanendo fedele alla visione originale che ha terrorizzato il pubblico per oltre tre decenni.

Chucky ha debuttato nel 1988 nel film Child’s Play, diretto e co-scritto da Tom Holland, prodotto da Kirschner e basato su un racconto di Mancini. Il franchise ha poi generato sei sequel, tutti prodotti da Kirschner e scritti da Mancini che ne ha anche diretto tre.