Seleziona Pagina

FILM FACTORY HA AQUISTATO THE INTRUDER, PSYCHO-SEXUAL FANTASTIC THRILLER DI NATALIA META

FILM FACTORY HA AQUISTATO THE INTRUDER, PSYCHO-SEXUAL FANTASTIC THRILLER DI NATALIA META

Uno dei più grandi affari stipulati al Ventana Sur di quest’anno: la Film Factory Ent di Vicente Canales ha acquisito i diritti di vendita internazionale al di fuori dell’America Latina della pellicola El Prófugo (The Intruder) di Natalia Meta.

Descritto dai suoi creatori come un Psycho-Sexual Fantastic Thriller, The Intruder è interpretato da due attori argentini di fama internazionale: Erica Rivas, straordinaria come la sposa tradita di Storie pazzesche (2014) e Nahuel Pérez Biscayart, che ha guadagnato fama internazionale e un prestigioso Cesar grazie anche alle critiche ricevute al Festival di Cannes per il film 120 battiti al minuto. Il cast comprende Daniel Hendler (L’abbraccio perduto) e una delle attrici preferite di Almodovar, Cecilia Roth (Dolor y gloria).

Presentato al mercato del Festival di Ventana Sur a Buenos Aires, The Intruder è prodotto da Benjamín Domenech, Santiago Gallelli e Matías Roveda all’Argentina Rei Cine, che proprio attraverso le coproduzione internazionali è diventato uno dei più importanti produttori dell’America Latina.

Natalia Meta aveva fatto il salto di qualità con il suo debutto, Morte a Buenos Aires, un grande successo al botteghino che ha segnato la sua carriera.

Il film racconta la storia di una donna che soffre di un trauma, incontrato l’uomo dei suoi sogni, la sua vita diventa un vero incubo. Libero adattamento del romanzo di culto El mal menor dello scrittore argentino CE Feiling, in The Intruder l’inconscio e l’apparenza, il desiderio e la realtà si incrociano in una storia sulla percezione che abbiamo di noi stessi e sulla libertà.

The Intruder sarà pronto per la distribuzione internazionale entro l’inizio del 2020.

 

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner