Seleziona Pagina

METEO CONCERTO – CENTO PAROLE

METEO CONCERTO – CENTO PAROLE
Giovanni Ortu, che avevamo già letto nel drabble Il giardino di Voynich, ce ne ha spedito un altro.

Nel microracconto di oggi, la società ha dato luogo a un controllo climatico tale da sfociare, in alcuni casi, in abilità artistiche. Però il protagonista sembra approfittarsene un po’…

t.c.b.

 

 

 

Meteo concerto, di Giovanni Ortu

 

 

Guardo le carte del divorzio sul tavolo del camerino, ancora sigillate. Lo specchio antiquato, le riproduzioni anastatiche, tutto mi ricorda Elisabetta, così melodrammatica, così irritante.

“Ti odio” sussurro mentre mi preparo.
Decine di filarmoniche attorno al mondo mi aspettano per suonare, in sincrono con le sonde climatiche, i movimenti del primo meteo-concerto.
“Ti odio” ripeto mentre altero i parametri satellitari. Inizia lo spettacolo in streaming, applausi in mondovisione.

Dopo il “lento” introduttivo, con un “fortissimo” evoco i venti ciclonici. Seguendo i movimenti della bacchetta, i fulmini inceneriscono Elisabetta e la casa di plastica dove si è trasferita, disperdendo le ceneri nell’oceano. Sorrido.

 

 

Il racconto Meteo concerto” è World © di Giovanni Ortu. All rights reserved.

(Segui questo link e spedisci un tuo breve racconto fantastico di cento parole)

 

Grazie al ritrovamento di un’antica traccia, il cui titolo era Thunderstruck, alcuni recenti studi hanno confermato che il pezzo eseguito dal protagonista del racconto è un omaggio a un antico gruppo rock (n.d.r.).

L'Autore

Tea C. Blanc

È comasca. Vive un po' a Como, un po' in Svizzera. Collabora ad alcune riviste, fra cui "Giornale Pop", webzine diretta da Sauro Pennacchioli, e "Andromeda - rivista di fantascienza", diretta da Alessandro Iascy. Ha pubblicato un racconto di genere fantastico con Edizioni Dell’Angelo e il romanzo dagli spunti fantascientifici “Mondotempo” (Watson Edizioni, collana Andromeda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner