La serie televisiva fantascientifica Medusa – La legge di un pianeta (Star Maidens), co-produzione anglo-tedesca, fu ideata da Jost Graf von Hardenberg ed Eric Paice. Composta da 13 episodi prodotti nel 1975, andò in onda nel 1976 sulla rete britannica ITV. In Italia fu trasmessa nel 1981 nel circuito delle reti locali.

MedusaIl tema principale della serie è la battaglia dei sessi, in tempi di rivoluzione sessuale molto sentita, ma con i ruoli invertiti. La società del pianeta Medusa è, infatti, governata da bellissime donne. Gli uomini sono considerati mentalmente inferiori e sono divisi in due categorie: quelli che dimostrano una certa intelligenza fungono da domestici personali e, nell’occasione, da oggetti sessuali; gli altri sono costretti a svolgere i lavori più umili.

La storia ha inizio quando il pianeta Medusa, lanciato nello spazio dopo uno scontro con una cometa, entra nel Sistema Solare. Le medusiane vivono in una città sotterranea ad alta tecnologia in quanto la superficie non è più abitabile. Scoperto che sulla Terra il sesso dominante è quello maschile, due uomini del pianeta, Shem e Adam, rubano una navicella e raggiungono il Regno Unito. Ai due la Terra sembra un paradiso poiché non sono trattati alla stregua di schiavi dalle donne che, anzi, li guardano quasi con deferenza. Prima che le autorità terrestri, che avevano avvistato la navicella, e di Medusa, guidate da Fulvia, li catturino, i due si danno alla macchia. Per tutta risposta Fulvia prende contatto con il governo britannico per chiedere aiuto nella ricerca dei due fuggiaschi e per scambiarsi informazioni scientifiche. I terrestri Rudi e Liz, un uomo e una donna, si offrono come ostaggi da portare sul loro pianeta come segno di buona volontà e collaborazione. Gli episodi riguardano i tentativi dei due gruppi di adattarsi alla vita sui diversi pianeti. Forse dal doppio scambio nascerà qualcosa di buono per ambedue.

MedusaSerie molto legata al periodo in cui fu prodotta, la metà degli anni Settanta, quando sulla scia della rivoluzione sessuale e dell’ascesa del movimento femminista si cominciò a riconsiderare il ruolo della donna diverso da quello tradizionalmente attribuito di fidanzate, mogli e madri. Il ruolo dominante della donna sull’uomo e il look delle aliene, abitini succinti, stivaloni zeppati, lustrini, hot pants e guanti lunghi fino al gomito, richiamavano anche un certo immaginario sadomasochista.

La forte caratterizzazione anni Settanta è visibile anche dalle scenografie, opera di Keith Wilson, lo stesso che si occupava di un’altra ben più famosa serie britannica, Spazio 1999 (Space: 1999, 1975-1977). Diversi oggetti di scena della serie degli Anderson furono, infatti, adattati per Medusa, conferendogli un aspetto scenografico molto simile. Altro rimando evidente è l’espediente del pianeta vagante nello spazio. Inoltre, due delle attrici protagoniste, Judy Geeson, la suprema consigliera di Medusa, e Lisa Harrow, la terrestre Liz, sono apparse come guest star nella prima stagione di Spazio 1999, rispettivamente in Un altro tempo, un altro luogo (Another Time, Another Place) e Il testamento degli Arcadi (The Testament of Arkadia).

Medusa

Bozzetto della città di Medusa realizzato da Keith Wilson

 

A dirigere cinque episodi su tredici fu Freddie Francis, direttore della fotografia e regista, autore di alcuni classici delle case di produzione britanniche Amicus e Hammer. Gli altri furono diretti da James Gatward (due), Wolfgang Storch (cinque), e Hans Heinrich (uno).

Come si usava allora, montando assieme alcuni episodi fu ricavato un film TV della durata di tre ore e dal titolo Star Maidens, mai trasmesso in Italia. La serie è ovviamente introvabile in italiano mentre è uscita in DVD di lingua inglese e tedesca.

GLI EPISODI

La data tra parentesi si riferisce alla prima messa in onda britannica, quella italiana non è disponibile.

01 La fuga (Escape to Paradise, 1/9/1976)

Regia: James Gatward.

Il pianeta Medusa esce dall’orbita di Proxima Centauri a causa dell’impatto con una cometa ed è condannata a vagare nello spazio. Giunta nel Sistema Solare, nell’orbita tra Urano e Nettuno, due medusiani, Adam e Shem, fuggono dalla società autocratica e matriarcale del pianeta e giungono sulla Terra.

02 Nemesis (Nemesis, 15/9/1976)

Regia: Wolfgang Storch.

Sopravvissuti allo schianto sulla Terra, Adam e Shem rubano un’auto della polizia e scappano. I consiglieri supremi di Medusa, Ottavia e Fulvia, li seguono per cercare di riportarli sul pianeta ma nascono incomprensioni con gli umani.

03 Il cannone incubo (The Nightmare Cannon, 22/9/1976)

Regia: Wolfgang Storch.

Adam e Shem si rifugiano all’interno di un antico castello e prendono in ostaggio il custode. Ottavia attiva allora il cannone incubo, che materializza le paure più recondite. Usciti allo scoperto, i due vengono presi in custodia dalla polizia.

04 La tempesta protonica (The Proton Storm, 29/9/1976)

Regia: Wolfgang Storch.

Una tempesta di protoni costringe Ottavia e Fulvia a tornare su Medusa ma portano con sé due ostaggi terrestri, Liz e Rudi. I due fuggitivi restano invece sulla Terra. Fulvia cerca in seguito di tornare alla ricerca di Adam, suo amante, ma la tempesta manda la sua astronave fuori rotta.

05 Il rapimento (Kidnap, 6/10/1976)

Regia: Freddie Francis.

Mentre Shem ripara la sua astronave, danneggiata nell’episodio precedente, Fulvia è rapita da agenti umani e usata come soggetto di prova per una macchina di transfert del pensiero, simile a quella usata su Medusa, ma che causa dolore e angoscia.

06 Il Tentativo (The Trial, 13/10/1976)

Regia: Wolfgang Storch.

Ostaggio delle medusiane, il dottor Rudi Schmidt è costretto a svolgere lavori umili. Unitosi ad alcuni ribelli, è catturato e consegnato a Liz, l’altro ostaggio terrestre che in quanto donna ha più privilegi, per tenerlo sotto controllo.

07 Test d’amore (Test for Love, 20/10/1976)

Regia: Freddie Francis.

L’atteggiamento di Liz, troppo tenera nei confronti degli uomini, non è apprezzato dalle medusiane. Ottavia prova anche a scoprire perché non trova attraenti gli uomini di Medusa e non li usa come oggetti sessuali.

08 La coppia perfetta (The Perfect Couple, 27/10/1976)

Regia: Hans Heinrich.

Adam e Shem cercano di convincere Fulvia a liberare gli ostaggi umani: mentre Shem rimarrà sulla Terra, Adam si stabilirà a casa di Fulvia per vivere come una coppia, ma…

09 Che cos’hanno fatto per la pioggia? (What Have They Done to the Rain?, 3/11/1976)

Regia: Freddie Francis.

Rudi sta lavorando sulla superficie di Medusa quando inizia a piovere. La pioggia reagisce catastroficamente con i rifiuti tossici presenti nel terreno, minacciando l’intera civiltà medusiana. Lo scienziato ha capito la causa e ha anche elaborato un rimedio ma il Consiglio ascolterà la voce di un uomo?

10 La fine del tempo (The End of Time, 10/11/1976)

Regia: Wolfgang Storch.

Il professor Evans visita Medusa per discutere del ritorno degli ostaggi con la Presidente. Questa viene però rinvenuta morta assassinata e l’unica sospettata è Liz, la cui condanna consiste nell’essere abbandonata sulla superficie del pianeta a morire.

11 Il nascondiglio (Hideout, 17/11/1976)

Regia: Freddie Francis.

DI nuovo in fuga, Adam e Shem trovano rifugio in un appartamento ma sono stati visti e segnalati. Adam è arrestato, ma Shem viene salvato da una donna da poco lasciata dal fidanzato, Rose. I due iniziano ad avvicinarsi ma la polizia stringe per la cattura.

12 Le creature della mente (Creatures of the Mind. 24/11/1976)

Regia: James Gatward.

Su richiesta di Ottavia, Liz e Rudi lavorano nella sezione delle registrazioni abbandonate. Mentre Rudi cerca un modo per fuggire da Medusa, Liz trova il resoconto di un antico esperimento per creare vita artificiale.

13 Il nemico (The Enemy, 1/12/1976)

Regia: Freddie Francis.

Catturati i due medusiani fuggitivi e raggiunto un accordo per lo scambio degli ostaggi, due astronavi partono rispettivamente dalla Terra e da Medusa. Un antico e mortale nemico delle medusiane si fa, però, all’improvviso vivo. Le astronavi in viaggio non hanno armi ma forse Rudi, un uomo, può escogitare un piano per salvarle tutte…

 

CREDITI

Creato da: Jost Graf von Hardenberg ed Eric Paice.
Scritto da: Jost Graf von Hardenberg, Eric Paice, Ian Stuart Black, John Lucarotti e Otto Strang.
Con: Judy Geeson , Christiane Krüger, Pierre Brice, Gareth Thomas, Lisa Harrow, Christian Quadflieg, Derek Farr, Dawn Addams.
Prodotto da: James Gatward.
Paese: GB/Germania Ovest.
Anno: 1976.
Episodi: 13           
Durata: 30’