Confermando le prime indiscrezioni, la Warner Bros ha ufficialmente stabilito che il nuovo The Batman di Matt Reeves uscirà sugli schermi americani il 25 giugno 2021. Ufficiale è anche il fatto che Ben Affleck non tornerà a impersonare il celebre personaggio.
Si dice che il casting per il nuovo Bruce Wayne comincerà entro questa primavera. Attualmente Reeves sta lavorando sullo script e la regia della pellicola.

Affleck, dopo il film Justice League, aveva avuto dei dissapori con la produzione e deciso quindi di abbandonare la serie, liberando così la scelta artistica del 52enne regista, produttore e sceneggiatore di Rockville.
Reeves è noto per la sceneggiatura di Trappola sulle montagne rocciose (1995), per la regia di Cloverfield (2008), Blood Story (2010) e gli ultimi due capitoli della nuova saga de Il pianeta delle Scimmie.
Nessun dettaglio è stato rivelato, compresi quanti anni avrà Bruce Wayne nel film. Alcuni credono che Reeves voglia qualcuno più giovane, poco più che ventenne, mentre altri credono che lo studio voglia puntare su qualcuno di più vecchio per recitare la parte…

Lo studio hollywoodiano ha previsto poi per il 6 agosto 2021 il reboot di The Suicide Squad, che James Gunn è in trattative per dirigere.
Per il 16 ottobre 2020 è stata programmata l’uscita per The Witches di Robert Zemeckis. Quest’anno una data certa è l’8 novembre, quando dovrebbe debuttare sugli schermi l’adattamento del romanzo Doctor Sleep di Stephen King.