Seleziona Pagina

A PORDENONE HANNO FATTO PAFF!

A PORDENONE HANNO FATTO PAFF!

Ogni tanto qualche notizia positiva… Venerdì 7 dicembre 2018, (con apertura al pubblico il 9) si inaugura ufficialmente a Pordenone, alle 18.30, il Paff  – Palazzo Arti Fumetto Friuli, il nuovo contenitore culturale ricavato dal Comune nell’ex galleria d’arte moderna Armando Pizzinato, nel parco Galvani, e affidato con una convenzione all’associazione fondata da Giulio De Vita, uno dei tanti bravi e talentuosi cartoonist di Pordenone. La città ha dato i natali ad autori come Davide Toffolo, Emanuele Barison, Romeo Toffanetti e Paolo Cossi, solo per citarne alcuni.
Il Paff! nasce con la prospettiva di riqualificare il contesto urbano su cui sorge rilanciando un contenitore culturale da tempo poco attivo; con l’idea di avvicinare all’arte e alla cultura tutte le fasce di pubblico in modo trasversale e universale. Sarà un perno per il nuovo turismo esperienziale di tutta l’area geografica; verrà fatta formazione e funzionerà come incubatore di idee e di nuove start-up, ospitando attivamente eventi e incontri per partner privati.
Per inaugurarlo è stata scelta “Gradimir Smudja: da Leonardo a Picasso. Viaggio a fumetti nella Storia dell’arte”, una grande mostra patrocinata da Comune di Pordenone e Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, con la partnership del FAI (Fondo Ambiente Italiano), di Cooperativa Melarancia e di Associazione Màcheri.
Disegnatore di fumetti, pittore e illustratore, l’artista serbo Gradimir Smudja, nato a Novi Sad il 14 luglio 1956 e residente a Lucca, è considerato da molti uno dei più abili e talentuosi autori viventi grazie al suo segno eclettico, ironico e sorprendente, anche se ancora poco conosciuto dal grande pubblico.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *