Seleziona Pagina

Handmaid Tale quinta stagione prevista su Hulu

Handmaid Tale quinta stagione prevista su Hulu

La distopia fantascientifica ‘The Handmaid Tale quinta stagione confermata sulla piattaforma Hulu.

L’annuncio è stato fatto giovedì nell’ambito del Disney Investor Day.

Nelle sue prime tre stagioni, il dramma è stato nominato per 54 Primetime Emmy Awards, vincendone 15.

Nel 2017, la serie ha vinto un Emmy per la migliore serie drammatica originale e un altro per Elisabeth Moss come miglior attrice in una serie drammatica.

La serie è stata la prima di un servizio streaming a vincere un Emmy quale migliore serie drammatica.

Autrice di Handmaid Tale: Margaret Atwood

Margaret Atwood

Basato sull’omonimo romanzo di Margaret Atwood, ‘The Handmaid Tale’ segue la storia della vita nella distopia di Gilead, una società totalitaria in quel territorio che un tempo faceva parte degli Stati Uniti.

Elisabeth Moss recita con Joseph Fiennes, Yvonne Strahovski, Alexis Bledel, Madeline Brewer, Ann Dowd, OT Fagbenle, Max Minghella e Samira Wiley.

Lo spettacolo è prodotto da Bruce Miller, Warren Littlefield, Daniel Wilson, Fran Sears, Ilene Chaiken, Eric Tuchman, John Weber, Sheila Hockin, Frank Siracusa e Elisabeth Moss.

The Handmaid Tale” è prodotto da MGM Television.

Parlando con Variety a settembre, lo showrunner (responsabile operativo) Bruce Miller ha affermato che la prossima quarta stagione della serie si concentra sulle questioni ambientali: ‘La sostenibilità e le questioni ambientali sono alla base di gran parte della trama dell’infertilità. Questa è la base di tutto ciò che Gilead usa come scusa per la sua narrazione televisiva misogina’.

Elisabeth Moss di Handmaid Tale

Elisabeth Moss

Sergio Giuffrida
+ posts

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner