Dopo molte ricerche e valutazioni, i Marvel Studios, per voce del producer Kevin Feige, hanno scelto il regista Daniel Cretton per dirigere il film sul loro primo supereroe asiatico Shang-Chi.

Il personaggio originale, mezzo cinese e mezzo americano, apparve per la prima volta nel 1973 sul numero 15 dello Special Marvel Edition, creato dallo scrittore-sceneggiatore Steve Englehart con le matite di Jim Starling. Alla luce della crescita esponenziale dei mercati asiatici, la Marvel aveva lanciato qualche anno fa la pre-produzione del progetto.

Cretton, attualmente alle prese col finale del thriller Just Mercy con Michael B. Jordan e la neo Capitan Marvel Brie Larson, si è dichiarato entusiasta della nuova sfida. Lo script al momento è in fase di ultimazione da parte di Dave Callaham, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso e Jonathan Schwartz sono stati incaricati della produzione esecutiva. Peraltro, la scelta del regista conferma un consolidato rapporto di lunga data con la Disney-Marvel.