È interessante notare che mentre la Disney-Marvel conquista il primato al box office cinematografico dell’anno scorso, non altrettanto bene va per la produzione televisiva dove a dominare sono i prodotti DC. È recente infatti la notizia che l’importante casa di produzione americana Netflix ha deciso di concludere l’avventura anche delle ultime due produzioni superstiti. The Punisher, alla fine della seconda stagione, e Jessica Jones alla fine della terza, chiuderanno i battenti.
Questo dopo che l’anno scorso aveva già chiuso Luke Cage, Iron Fist e Daredevil con cui era iniziata la collaborazione tra Disney e Netflix. Probabilmente non sono stati sufficienti nè sufficientemente efficaci i molti premi ricevuti nel corso degli ultimi tre anni e le vivaci proteste dello zoccolo duro dei fans.

La decisione è singolarmente contemporanea con l’annuncio dei vertici Disney dei nuovi line up per la piattaforma streaming in fase di attuazione per la prossima primavera. Parliamo in particolare dei personaggi Marvel di Loki, Falcon e Scarlet Witch e della serie Mandolarian ispirata all’universo Star Wars.

Per gli appassionati dei personaggi e delle serie cancellate tuttavia ci sono altri problemi in quanto gli accordi legali prevedono che non possono essere utilizzati in show non Netflix per altri due anni.