Seleziona Pagina

Due produzioni per celebrare i 30 anni della CTB russa

Due produzioni per celebrare i 30 anni della CTB russa

La CTB Film Company, casa di produzione russa che l’anno prossimo celebra il suo 30° anniversario, nel 2021 ha preparato per il pubblico delle famiglie due film d’animazione, “Lo schiaccianoci e il flauto magico” e “My Sweet Monster“. Quest’ultimo, previsto per l’uscita a settembre e già venduto in diversi territori, tra cui Stati Uniti, Germania e Francia, vedrà una principessa adolescente in fuga, incline ai capricci, catturata dal mostro della foresta, la cui pacifica esistenza sta per volgere al termine. Poiché né lei, né il mostro sono pronti a scendere a compromessi, la tensione è alta.

Oltre alla storia d’amore, c’è un conflitto tra la civiltà – raffigurata in stile steampunk – e la natura. Per non parlare del fatto che abbiamo molte situazioni comiche tra i vari personaggi principali”, condivide con la testata specializzata Variety il fondatore della compagnia Sergey Selyanov prima della presentazione del film al Key Buyers Event , organizzato da Roskino .

Sergey Selyanov

Lo stesso si potrebbe dire di “On the Magic Roads”, diretto da Oleg Pogodin, che ha già guadagnato 16 milioni di dollari al botteghino locale. Basato su “The Humpbacked Horse” di Pyotr Yershov. Si tratta di una combinazione tra animazione, live-action e 3D CGI che parla di due disadattati, che si alleano per superare in astuzia uno zar, superando i propri limiti.

Era il mio libro d’infanzia preferito“, aggiunge Selyanov, definendo il racconto di Yershov, pubblicato nel 1834, un vero ‘tesoro nazionale’. “Ogni bambino russo riconoscerà tanti di questi fantastici uccelli e animali, ma il film ha anche attirato l’attenzione degli acquirenti internazionali. Il nostro protagonista John è così gentile e innocente che persino i suoi parenti lo prendono in giro chiamandolo ‘Il Matto’. È un vero romantico e non persegue mai i propri interessi, il che lo rende incredibilmente affascinante. E il suo migliore amico, The Magic Foal, è un piccolo gobbo: è piccolo e non così attraente, almeno non a prima vista, ma ha poteri magici impressionanti.”

Mentre la storia è stata adattata in precedenza già negli anni ’40 Selyanov ha aspettato diversi anni per produrre il film. Ha voluto muoversi quando la tecnologia poteva rappresentare la sua visione e, lungo il percorso, ha  convinto Channel One Russia e CGF Company.

Il fedele compagno di John sta molto tempo sullo schermo ed era chiaro fin dall’inizio che doveva essere iperrealista per coinvolgere davvero il pubblico. Le sue espressioni facciali e i suoi manierismi erano basati sull’attore Pavel Derevyanko, grazie all’uso della tecnologia di cattura del movimento facciale“, afferma. Tornare a quell’universo elaborato in futuro rimane una possibilità.

I film per bambini sono davvero i progetti più costosi e tecnologicamente avanzati. Ma credo che ci incontreremo ancora una volta sulle strade magiche del nostro mondo fantastico“, dice.

Entrambi i titoli, come notato da Juraj Barabas, amministratore delegato della società internazionale Luminescence, hanno già trovato casa in Nord America con Grindstone Entertainment che prevede di rilasciarli nel 2022.

Mentre un’altra avventura animata di CTB Film Company e Wizart Animation, “Secret Magic Control Agency“, ha già guadagnato popolarità su Netflix e “Moonzy” e sbaraglia su YouTube.

Selyanov è fermamente convinto che l’ambizione dell’azienda non si fermi con i piatti per bambini. “Infiltration”, il thriller di Aleksey Chadov sulla guerra in Siria, che descrive come un “argomento molto delicato”, uscirà entro la fine dell’anno sotto la bandiera della Sony Pictures, che è diventata il distributore internazionale esclusivo dei film della società.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner