Seleziona Pagina

Tenet film del dopo Covid

Tenet film del dopo Covid

Tenet dopo il Covid, è il film al quale tutto il mondo guarda perché dovrebbe riportare gli spettatori a cinema, dopo mesi di blocco dell’industria cinematografica e la chiusura delle sale.

È un film di Christopher Nolan, un thriller adrenalinico, pieno di azione, che unisce spionaggio e fantascienza, basato sul concetto di un tempo non progressivo e inalterabile ma modificabile e invertibile.

Il nuovo thriller fantascientifico di Nolan ha vinto la prima sfida post Covid totalizzando a metà settembre oltre 220 milioni di dollari d’incasso nonostante le severe norme previste per il pubblico.

Il risultato vede il ruolo preminente del box office cinese che sta lentamente riprendendo il suo ruolo di leadership a livello mondiale.

Per questo Tenet dopo il Covid, gli analisti pensano che la pellicola possa chiudere la sua corsa al box office intorno ai 450 milioni di dollari.

Solo il regista de “Il cavaliere oscuro” e “Interstellar” poteva dar vita a un film così spettacolare e così complesso, proponendo allo spettatore riflessioni su libero arbitrio, sul passato e sul futuro, sulla necessità di conoscere o ignorare.

Sulla nostra rivista è stato anche dibattuto il tema di questo film in un articolo molto suggestivo, postato da Giuseppe Nardoianni.

 

 

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner