Seleziona Pagina

Regolare meglio i twincipit…

Regolare meglio i twincipit…

Regolare i Twincipit, si rivela una necessità per via di una situazione che non avevamo previsto: alcuni Autori ci mandino incipit di loro racconti, o romanzi.

Ci sembrava evidente che tale situazione non potesse essere concepita: abbiamo chiesto (ci sembrava evidente) un nuovo incipit! O se preferite, un numero indefinito, di nuovi incipit!

L’idea di proporre un incipit tratto da un racconto o romanzo già proposto altrove è chiaramente un tentativo di pubblicizzare un proprio lavoro. Questo non lo si potrà fare attraverso questo concorso: esistono altri sistemi per pubblicizzare la propria opera.

Qualcuno degli interessati ci accusa di cambiare le carte in tavola in corso d’opera.

In realtà è un concorso che non richiede alcun esborso da parte dei partecipanti, non esiste alcun notaio e si tratta di un gioco basato sulla fiducia.

Da parte nostra, le persone che hanno fatto  l’azione descritta, sono state avvisate non appena è stato riscontrato il problema: non è stata applicata loro nessuna multa, o punizione; solo un avviso sul fatto che a nostro parere non si potesse fare. Abbiamo ricevuto tuttavia delle contestazioni.

Quindi, proprio per essere regolari con tutti i partecipanti, abbiamo deciso di pubblicare in questa pagina la modifica ufficiale (e sperabilmente definitiva) al regolamento.

Fondamentalmente la giuria spera di non dover più mettere mano alla parte ufficiale del concorso, anche se possibili ulteriori modifiche, dipenderanno da situazioni attualmente non previste e potenzialmente dannose per il concorso stesso.

Chiediamo ai concorrenti aiuto e collaborazione in questa fase.

Con queste modifiche, abbiamo colto l’occasione per aggiungere anche un paio di paragrafi (punti 8 e 9) che ufficializzano i premi previsti ai migliori Autori selezionati a fine anno.

Grazie per la comprensione e vi aspettiamo in molti.

  1. Un Twincipit è un incipit non più esteso di 280 caratteri, quelli normalmente accettati da un Twitter. Non è obbligatorio che sia esattamente di 280 caratteri, ma non può essere più lungo, nemmeno di un’unità. Per caratteri si intende tutto, compresi spazi e interpunzioni.
  2. È vietato usare argomenti, o parti di un lavoro già pubblicato dall’Autore. Nel caso in cui la provenienza da opera già pubblicata dall’Autore fosse scoperta in un secondo momento, la giuria (vedi punto 7) ha la facoltà di allontanare il concorrente. Tuttavia, la giuria si riserva il diritto di esprimere eccezioni a seconda del caso.
  3. Saranno pubblicati i Twincipit che la Redazione riterrà migliori. Salvo casi di forza maggiore, ogni Autore sarà avvisato dell’accettazione, o viceversa saranno spiegati i motivi della non accettazione.
  4. L’indirizzo mail redazione@altrimondi.org sarà l’unico valido per ricevere i Twincipit e l’Autore dovrà obbligatoriamente allegare una sua fotografia. Non ci sono limiti al numero di Twincipit inviati.
  5. Parallelamente si apre il concorso di racconti brevi derivati da uno degli incipit pubblicati. L’Autore dei racconti non può, pena la squalifica, essere lo stesso che ha scritto l’incipit. È ammesso che possano essere inviati più racconti derivati dal medesimo incipit. È altresì ammesso che un Autore partecipi con più di un racconto.
  6. Il racconto derivato da un incipit deve essere orientativamente non più lungo di 6 pagine standard, vale a dire 1800 parole.
  7. Unico giudice per Twincipit e Racconti sarà la Redazione di Cose da Altri Mondi assieme a una rappresentanza di World SF Italia.
  8. Cose da altri Mondi e World SF Italia cercheranno un Editore che voglia produrre un fascicolo ogni anno contenente i migliori Twincipit e i migliori racconti da essi derivati.
  9. Regolare meglio i Twincipit: World SFWorld SF Italia approva e patrocina l’iniziativa con un premio di € 100 al vincitore, inserendo l’Autore nell’elenco soci World, gratuitamente per un anno. Il premio andrà al miglior Twincipit, o al miglior racconto: lo deciderà la World SF unico giudice in questo caso. L’editore che accettasse di pubblicare il volume annuale dei Twincipit, potrà inserire il logo World sulla copertina.

Precisazioni:

  • Volutamente non abbiamo stabilito il periodo di allontanamento al punto 2: è tuttavia evidente che dopo aver ufficializzato tale situazione, l’uso di incipit tratti da propri libri, o racconti, o Drabble, senza denunciarlo è chiaramente considerata violazione grave.
  • Per il momento, il, o la colpevole sarà interdetto/interdetta al concorso per un periodo congruo che sarà deciso dalla Giuria (punto 7).
  • La prevista squalifica del punto 5, invece varrà solo per il racconto in questione e non vi sarà alcuna penalità nell’ambito del concorso, che potrà essere continuato dall’Autore con altri racconti.

Ci dispiace di ogni possibile incomprensione con i concorrenti e qualsiasi richiesta di precisazione, o qualsiasi nuova proposta potrà essere inviata a redazione@altrimondi.org.

Grazie a tutti.

L'Autore

Pierfrancesco Prosperi

Nato ad Arezzo nel 1945 è uno scrittore molto prolifico, che si è sempre diviso fra narrativa e fumetti. Esordisce su "Oltre il cielo" nel 1960, specializzandosi prevalentemente in sf e soprattutto nel genere ucronico. Trattò l'argomento dell'omicidio Kennedy in chiave ucronica e fantascientifica, nel romanzo "Seppelliamo re John" (1973), con racconti e con il saggio "La serie maledetta" (1980), dedicato a tutti i 4 presidenti americani assassinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner