Seleziona Pagina

Estate 2020 a Cose da Altri Mondi

Estate 2020 a Cose da Altri Mondi

Cari amici,

Pierfrancesco Prosperi

Pierfrancesco Prosperi in una foto recentissima

Mi è stato chiesto di collaborare a questa creatura e, anche se il termine di direttore artistico mi suona un po’ ampolloso, sono lieto di dare un contributo per quello che posso, nei limiti del mio tempo e delle mie competenze (per quanto mi interessi di fantascienza da circa 60 anni, non mi considero un Esperto con la E maiuscola).

Come avrete visto, negli ultimi tempi ho intensificato la mia attività di romanziere (pur senza trascurare i racconti); nei prossimi mesi darò alle stampe due romanzi, dai titoli Annihilation e Venezia nella bolla, e per il prosieguo ho approfittato di questo forzato lockdown per scrivere alcuni racconti, più un romanzo e mezzo (il mezzo rappresenta la parte conclusiva del nuovo Autocrisi, sequel del ‘famoso’ romanzo di quasi cinquant’anni fa, che da tempo cercavo di portare a compimento).

Pierfrancesco Prosperi AutocrisiCome avrete visto, la fantascienza sta entrando sempre di più nella vita di tutti i giorni, non solo per i progressi e le scoperte della tecnica, ma per eventi imprevisti di cui avremmo fatto volentieri a meno: mi riferisco ovviamente alla pandemia che ci ha precipitati in un’atmosfera che non può non ricordare film come Contagion o La città verrà distrutta all’alba.

Circa tre anni fa, mi sono dovuto documentare a fondo sui virus per scrivere un Segretissimo della serie dedicata a Stefano Leone; parlava di Ebola ma mi è servito per mettere insieme molte nozioni sui virus in generale, a partire da questa:

Un virus non è vivo e non è morto. È qualcosa di intermedio, una entità che resta in uno stadio di sospensione fino a quando non si trova all’interno dell’ospite adatto. È allora che la sua vitalità esplode con violenza estrema…

Questa estate, nonostante i rallentamenti dovuti anche al Covid, il sito resterà in attività ed è aperto alle idee e ai contributi di tutti, da inviare a redazione@altrimondi.org.

Pubblicheremo qualche racconto e qualche articolo, oltre a riproporre articoli già presentati, articoli che eventualmente potete richiedere tramite Facebook Altrimondi.org o scrivendo a redazione@altrimondi.org.

A risentirci e buona estate a tutti!

 

In copertina una veduta della città di Arezzo, luogo di Pierfrancesco Prosperi.

Articolo scritto da

L'Autore

Pierfrancesco Prosperi

Nato ad Arezzo nel 1945 è uno scrittore molto prolifico, che si è sempre diviso fra narrativa e fumetti. Esordisce su "Oltre il cielo" nel 1960, specializzandosi prevalentemente in sf e soprattutto nel genere ucronico. Trattò l'argomento dell'omicidio Kennedy in chiave ucronica e fantascientifica, nel romanzo "Seppelliamo re John" (1973), con racconti e con il saggio "La serie maledetta" (1980), dedicato a tutti i 4 presidenti americani assassinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner