Grossa controversia legale negli USA per l’uso definito ‘improprio’ e ‘blasfemo’ della statua di Bafometto che a dire degli esponenti della chiesa del Tempio Satanico la casa di produzione Netflix, insieme alla Warner Bros., avrebbero fatto in ben quattro episodi della popolare serie di genere fantasy-horror ‘The Chilling Adventures of Sabrina’. Il Tempio che chiede risarcimenti per oltre 50 milioni di dollari peraltro è noto per questo genere di azioni provocatorie ed eclatanti, come nel caso delle azioni legali contro lo stato dell’Oklahoma e dell’Arkansas affinché accettino di posizionare una delle loro statue accanto ad una locale rappresentazione dei dieci comandamenti! Inutile dire che ai fini del marketing della serie tutto fa brodo…