Seleziona Pagina

JAMES GUNN E LA CARTA IGIENICA DI MICHAEL ROOKER

JAMES GUNN E LA CARTA IGIENICA DI MICHAEL ROOKER
James Gunn

James Gunn

Gli Stati Uniti, come anche il resto del mondo, stanno vivendo un momento oscuro, pieno di paure e divieti di ogni genere che potrebbero portare a una decimazione dell’umanità. In questo clima da “fine del mondo”, le vicissitudini quotidiane del regista James Gunn de I Guardiani della Galassia ci faranno sorridere un po’.

Qualche anno fa, il regista ha fatto stampare la foto dell’attore Michael Rooker su rotoli di carta igienica come gadget spiritoso. Se la cosa poteva essere divertente in quel momento, adesso è diventata una necessità per Gunn, infatti la proibizione/limitazione nelle uscite a causa del possibile contagio, nonché l’accaparramento di articoli  essenziali da parte della gente, ha reso difficile per tutti ottenere ciò di cui hanno bisogno. Le forniture di carta igienica che continuano a diminuire lo hanno costretto a usare quella con l’immagine di Michael Rooker!

Probabilmente l’attore si sarà fatto una risata vedendo la sua faccia sulla carta igienica, a casa di Gunn e, forse, se ne sarà anche dimenticato, mentre il giovane regista si trova nella condizione di doverla utilizzare, nonostante la qualità piuttosto economica e scadente.

Michael Rooker e la carta igienicaAnzi, forse utilizzerà il “calcolatore di carta igienica” per assicurarsi di avere abbastanza fogli!

James Gunn, nonostante questa circostanza particolare, ha comunicato di essere in grado di modificare il suo ultimo lavoro, The Suicide Squad 2, rimanendo a casa e praticando l’auto isolamento, in modo da tranquillizzare i fan della DC e, fortunatamente, le riprese sono state ultimate prima che Hollywood si fermasse.
Il film non dovrebbe ritardare l’uscita, prevista per l’estate prossima.

Da Michael Rooker, al momento, non si hanno notizie di commenti sull’episodio della carta igienica!

L'Autore

Manuela Menci

Manuela Menci è nata a Firenze il 22 aprile 1952 e ha continuamente collaborato alle ricerche per i saggi del marito Giovanni Mongini. Con La Fantascienza su Internet, si è impegnata in prima persona nella ricerca dei cortometraggi, serial e film che appaiono nel volume pubblicato dalle Edizioni Della Vigna: una guida per tutti quegli appassionati di piccole rarità che cinema e TV non riescono a colmare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner