Il 2019 si tinge di fantastico e fantascienza per la casa di produzione americana HBO che, tra la stagione finale della popolarissima serie Game of Thrones, il suo attesissimo prequel e la versione televisiva della celebre graphic novel Watchmen di Alan Moore, ha al suo attivo tre probabili blockbuster di stagione.

Watchmen, in particolare, ha un cast del calibro di Regina King, Don Johnson, Jeremy Irons, Tim Blake Nelson, Louis Gossett Jr., Adelaide Clemens, Andrew Howard, Tom Mison, Frances Fisher e Jacob Ming-Trent, a cui, qualche mese fa, si sono aggiunti Abdul-Mateen II e Sara Vickers, avrà il medesimo background dell’originale, ma, al tempo stesso, dovrebbe essere una nuova rivisitazione e omaggio con il giusto mix di sorprese e approfondimenti.

La regista e produttrice esecutiva Nicole Kassell è affiancata come showrunner e sceneggiatore da Damon Lindelof già noto per la serie fantastica The Leftovers.

Per l’ottava e ultima stagione della serie tratta dalle opere di George Martin l’iniziale data di release prevista per aprile è al momento sospesa anche se l’uscita dovrebbe comunque avvenire prima della estate.