Seleziona Pagina

Common si è unito al cast dello sci-fi thriller francese Wool

Common si è unito al cast dello sci-fi thriller francese  Wool

Un poliedrico personaggio dello spettacolo, l’attore e rapper noto come Common, si è unito al cast dell’adattamento della serie “Wool” in sviluppo presso AppleTV.

Lo spettacolo è basato sull’omonima serie di romanzi di Hugh Howey e Common reciterà accanto ai membri del cast precedentemente annunciati Tim Robbins, Rebecca Ferguson, Rashida Jones e David Oyelowo.

Dall’alto: Tim Robbins, Rebecca Ferguson, Rashida Jones e David Oyelowo

 

Wool” è ambientato in un futuro in rovina e tossico in cui esiste una comunità che abita in un gigantesco silo sotterraneo, profondo centinaia di piani.

Lì, uomini e donne condividono una società piena di regolamenti che dovrebbero proteggerli. Common apparirà nel ruolo di Sims, il capo della sicurezza giudiziaria di Silo.

Oltre alla sua carriera musicale di grande successo, Common ha trovato consensi sia per le colonne di film, sia come interprete televisivo. In particolare, lui e John Legend hanno vinto sia l’Oscar che il Golden Globe per aver scritto la canzone “Glory” del film “Selma.” Oltretutto Common che appare anche nel film in un ruolo secondario.

Il rapper è stato nominato anche per l’Oscar della migliore canzone originale con Diane Warren per “Stand Up for Something” nel film “Marshall“.

Common ha poi vinto un Emmy per la musica e i testi nel documentario “13th,” acclamato dalla critica, assieme a Robert Glasper e Karriem Riggins.

Come attore, ha recitato in film come “Smokin’ Aces“, “The Hate U Give“, “American Gangster” e “Barbershop: The Next Cut“.

In TV, è apparso nella serie ShowtimeThe Chi“, di cui è anche produttore esecutivo, ma anche in “Never Have I Ever” e “Hell on Wheels“, e altri.

Graham Yost invece scriverà e produrrà l’adattamento della serie, con Ferguson produttore esecutivo oltre che interprete.

Morten Tyldum dirigerà e sarà produttore esecutivo. Altri produtori esecutivi saranno Remi Aubuchon, Fred Golan, Nina Jack e Ingrid Escajeda.

La serie nasce sotto l’egida di AMC Studios.

Wool” era originariamente un racconto a sé stante pubblicato online.

Il primo libro autopubblicato è diventato un fenomeno online, per cui Howey ha poi pubblicato la serie proseguendo il viaggio nei libri successivi in ​​quella che è diventata la serie “Silo“: “Wool“, “Shift” e “Dust“.

Sergio Giuffrida
+ posts

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner