La casa di produzione Hulu ha confermato la cancellazione della serie The First. Lo show era una sorta di docudrama dal sapore fantascientifico creato da Beau Willimon che, oltre a raccontare la drammatica e tutto sommato poco appassionante prima avventura umana su Marte, è stato il primo ruolo seriale da protagonista di Sean Penn in televisione.

Commissionata da Hulo insieme a Channel 4 nel 2017, debuttata nel settembre 2018 e accolta inizialmente con favore e curiosità, la serie vedeva tra gli altri interpreti Natasha McElhone,  LisaGay Hamilton, Keiko Agena, Rey Lucas, Hannah Ware e James Ransone.
Secondo gli esperti una delle ragioni dell’insuccesso si trova nella forte prevalenza dell’intreccio familiare del personale della missione con un eccesso di problematiche psicologiche peraltro voluto espressamente dalla star Sean Penn.
Come sottolineato anche dal giornalista Daniel D’Addario di Variety, al posto di stimolare un’elettrizzante attenzione per la prima difficile missione umana sul pianeta rosso, la serie si concentra sui drammi, la crisi e gli intrecci familiari degli Hagerty, la famiglia del protagonista, sottraendo forza e tensione narrativa all’insieme e mancando di mantenere le promesse proposte dalla comunicazione ufficiale del marketing.