Seleziona Pagina

È morta Arlene Dahl star di Viaggio al centro della Terra

È morta Arlene Dahl star di Viaggio al centro della Terra

Arlene Dahl, l’affascinante attrice degli anni ’50 che in seguito divenne una scrittrice di bellezza e dirigente di cosmetici, è morta lunedì 29 novembre a New York. Aveva 96 anni.

Suo figlio, l’attore Lorenzo Lamas , ha postato su Facebook , dicendo: “Lei è stata l’influenza più positiva sulla mia vita. Ricorderò le sue risate, la sua gioia, la sua dignità mentre affrontava le sfide che ha dovuto affrontare. Mai una parola cattiva su nessuno ha attraversato le sue labbra. La sua capacità di perdonare mi lasciava a volte senza parole. Era davvero una forza della natura e man mano che ci avvicinavamo nella mia vita adulta, mi appoggiavo sempre di più a lei come consigliere di vita e persona che conoscevo che viveva e amava al massimo.”

Nata a Minneapolis, Dahl ha iniziato come modella e ha lavorato in teatro prima di arrivare a Hollywood nel 1946. È stata brevemente sotto contratto con la Warner Bros., poi ha firmato con la MGM.

Il suo primo film per la MGM è stato “The Bride Goes Wild“, con Van Johnson e June Allyson.

È poi apparsa in “Il regno del terrore“, “Tre piccole parole“, “Il mondo è delle donne“, “Veneri rosse” e “Viaggio al centro della Terra“.

Arlene Dahl in "Viaggio al centro della Terra"

I suoi altri film sono “Un sudista del Nord“, “Scene of the Crime“, “La legione del Sahara” e “Giamaica“, con Fernando Lamas, che avrebbe sposato.

Arlene Dahl

Mentre lavorava ancora come attrice in TV e film, ha fondato Arlene Dahl Enterprises a metà degli anni ’50 e ha venduto lingerie e cosmetici, oltre a diventare una giornalista di bellezza.

Dopo aver lasciato l’attività di recitazione, ha lavorato come dirigente nella pubblicità e per Sears, Roebuck & Co e ha fondato una società di profumi.

In seguito è apparsa in soap opere tra cui “One Life to Live” e “All My Children“, oltre a recitare in “Love, American Style“, “Fantasy Island” e “The Love Boat“.

Sposata sei volte, i suoi ex mariti includevano gli attori Lex Barker e Fernando Lamas e l’imprenditore vinicolo Alexis Lichine.

Lascia il marito, Marc Rosen, il figlio Lorenzo Lamas, altri due figli, nipoti e pronipoti.

Arlene Dahl, recente

Sergio Giuffrida
+ posts

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner