Seleziona Pagina

LA MANO DEL MIO AMICO M’INFUSE CORAGGIO – CENTO PAROLE

LA MANO DEL MIO AMICO M’INFUSE CORAGGIO – CENTO PAROLE
Matteo Ciccone, classe 1976, è entrato nella sfera fantastica nel lontano 1996, contribuendo a fanzine di settore sia come lettore che come articolista o autore di racconti. Nel 2005 ha pubblicato un racconto apparso su Futuro Europa 44, intitolato Un fatto che accadde a Roma. Nell’introduzione, Ugo Malaguti lo definì un racconto “intimistico, angosciante, esistenziale” (…) “che con grande eleganza ci descrive il dubbio e il dissolvimento di un uomo e quello di un intero mondo”. Ha inoltre curato l’antologia fantascientifica Fantaweb 2.0 (Edizioni Della Vigna, 2012). Un suo racconto è apparso in 365 storie erotiche per un anno (Delos Books, 2010).

Nel suo brioso microracconto di genere fantastico che oggi proponiamo, due amici sono stati ingaggiati dal proprietario di una vecchia casa…

t.c.b.

 

 

 

La mano del mio amico m’infuse coraggio, di Matteo Ciccone

 

La villa non era stregata. Era solo vecchia, decrepita. Però il proprietario voleva la prova: «Non demolisco coi fantasmi dei miei antenati». Così ingaggiò me e Marione, famosi ghosthunter del quartiere. Entrammo nell’antro scardinato al crepuscolo, come nei film. Esaminammo stanze, saloni, corridoi. Infine Marione disse: «Bah… neanche un topo!».
Ci sistemammo in una stanzetta per dormire della grossa.
Verso mezzanotte mi destai nel buio. C’erano passi, nel corridoio. In avvicinamento.
«Marione» alitai. «Mariò, svegliati! Non senti?»
Presi una sua mano, per incoraggiarmi.
Dalla soglia lontana, ritornando Marione disse: «Ah, che pisciata! Ma… Luca, con chi stavi parlando?»

 

 

Il racconto “La mano del mio amico m’infuse coraggio” è World © di Matteo Ciccone. All rights reserved.

 

(Segui questo link e spedisci un tuo breve racconto fantastico di cento parole)

 

LA MANO DEL MIO AMICO M'INFUSE CORAGGIO – CENTO PAROLE di Matteo Ciccone

Futuro Europa 44. Copertina di Giuseppe Festino

L'Autore

Tea C. Blanc

È comasca. Vive un po' a Como, un po' in Svizzera. Collabora ad alcune riviste, fra cui "Giornale Pop", webzine diretta da Sauro Pennacchioli, e "Andromeda - rivista di fantascienza", diretta da Alessandro Iascy. Ha pubblicato un racconto di genere fantastico con Edizioni Dell’Angelo e il romanzo dagli spunti fantascientifici “Mondotempo” (Watson Edizioni, collana Andromeda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner