Seleziona Pagina

Black Lightning si conclude con la quarta stagione

Black Lightning si conclude con la quarta stagione

Black Lightning terminerà la sua corsa sulla piattaforma CW dopo la quarta stagione, la prossima. In Italia la serie è distribuita da Netflix.

Basato sul personaggio DC con quel nome, “Fulmine Nero,” è incentrato su Jefferson Pierce (Cress Williams), un preside di una scuola superiore che è costretto a indossare il suo costume da supereroe dopo anni di pensionamento quando una banda locale si presenta e recluta uno dei i suoi studenti migliori.

La serie è interpretata anche da Christine Adams, China Anne McClain, Nafessa Williams, James Remar, Marvin Jones III, Jordan Calloway e Damon Gupton. La stagione 4 andrà in onda all’inizio del 2021.

Quando abbiamo iniziato l’avventura Black Lighting, sapevo che Jefferson Pierce e la sua famiglia di potenti donne nere sarebbero stati un’aggiunta unica al genere dei supereroi“, ha detto in una dichiarazione lo sviluppatore della serie e produttore esecutivo Salim Akil. “L’amore che Blerds e tutti i fan dei fumetti di tutto il mondo hanno mostrato a questa serie nelle nostre tre stagioni ha dimostrato ciò che immaginavamo: i neri vogliono vedere se stessi in tutte le loro complessità.”

Jordan Calloway nel ruolo di Painkiller

La notizia della fine della serie arriva più di una settimana dopo che la piattaforma CW ha ordinato un episodio pilota per un potenziale spinoff incentrato sul personaggio di Painkiller, che fa parte dell’universo “Black Lightning”. Anche in quel progetto Painkiller sarà interpretato da Jordan Calloway, con Akil in qualità di sceneggiatore, produttore e regista del pilot.

Akil ha dichiarato:

Sono incredibilmente orgoglioso del lavoro che siamo stati in grado di fare e dei momenti che siamo stati in grado di creare portando in vita la prima famiglia afroamericana di supereroi della DC. Sono poi molto grato a Peter Roth, Warner Bros.TV, Mark Pedowitz, alla CW Network e a Greg Berlanti per la loro collaborazione e il supporto in ogni fase di questo viaggio. Sì, la quarta stagione sarà forse la fine del viaggio, ma sono estremamente eccitato per la nascita di un nuovo capitolo in cui raccontiamo la storia di Painkiller, continuando a collaborare con CW.

Black Lightning nasce da Berlanti Productions e Akil Productions in associazione con Warner Bros. Television. La serie è stata sviluppata per la TV da Salim Akil, mentre la moglie Mara Brock Akil è produttrice esecutiva, insieme a Berlanti e Sarah Schechter di Berlanti Productions, Charles D. Holland e Pat Charles.

La CW ha avuto un grande successo con le sue serie DC. Insieme a Black Lightning, l’emittente ha trasmesso programmi come Arrow, – terminato all’inizio di quest’anno dopo otto stagioni – così come The Flash, Supergirl, Legends of Tomorrow e Batwoman.

È stato anche annunciato che CW stava progettando uno spinoff di Arrow e le Canaries, che è andato in onda come episodio pilota durante l’ultima stagione di Arrow. La trama della serie spin off ruota intorno alle avventure di Laurel e Dinah, le due Canaries del titolo, e di Mia, nel ruolo di Green Arrow.

Più di recente, la rete americana ha acquisito Swamp Thing e Stargirl dall’ormai defunto servizio di streaming DC Universe.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner