Seleziona Pagina

Problemi per Legendary Entertainment

Problemi per Legendary Entertainment

La nota casa di produzione americana comprata per 3,5 miliardi di dollari nel 2016 dalla cinese Wanda, guidata dall’intraprendente chairman Wang Jianlin, è in difficoltà a causa delle perdite economiche subite l’anno scorso. Ecco il perché delle forti pressioni da parte del governo cinese affinchè Wanda riduca la sua esposizione finanziaria magari cedendo parte del suo consistente impero nell’ambito dei media e dello spettacolo: ricordiamo che oltre alla Legendary la multinazionale cinese controlla anche la maggioranza della AMC (la casa di produzione di Walking Dead e dei suoi spinoff), del circuito della Hoyts e che solo pochi mesi dfa aveva tentato la scalata alla Dick Clark Production per un altro miliardo di dollari. L’ultimo tentativo è stato quello di cedere il 20% al Fondo di investimento saudita ma basandosi sul valore originario d’acquisto e non alla luce della reale situazione debitoria ottenendo un nulla di fatto.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner