Seleziona Pagina

Amazon ordina la seconda stagione di Good Omens

Amazon ordina la seconda stagione di Good Omens

Amazon ha ordinato la seconda stagione di “Good Omens”, la commedia fantasy drammatica prodotta da Neil Gaiman basata sul lavoro del venerato romanziere britannico Terry Pratchett.

David Tennant, famoso per le serie di ‘Doctor Who” e “Broadchurch“, è tornato al suo posto di co-protagonista, così come Michael Sheen (“Masters of Sex“, “Quiz“). La coppia riprenderà i ruoli dell’angelo Aziraphale (Sheen) e del demone Crowley (Tennant). L'”improbabile duo” è pubblicizzato come “una squadra per salvare il mondo dall’apocalisse“, secondo Amazon.

David Tennant e Michael Sheen

La prima stagione è andata in onda nel 2019. La seconda stagione di sei episodi inizierà le riprese in Scozia entro la fine dell’anno, ma non è stata confermata alcuna data per la messa in onda.

Good Omens” è basato sul romanzo Buona apocalisse a tutti del 1990 che era una collaborazione tra Terry Pratchett, il prolifico scrittore che ha creato la duratura serie di romanzi fantasy “Discworld“, e Gaiman. “Good Omens” è in parte una parodia oscura del film del 1976 “The Omen(il Presagio) e altri romanzi horror che coinvolgono temi relativi alla nascita del figlio di Satana.

La seconda stagione porterà la trama oltre la trama del romanzo del 1990.

Gaiman ha detto che lui e Pratchett, morto nel 2015 all’età di 66 anni, parlavano spesso di come avrebbero gestito un adattamento televisivo di “Good Omens”.

Sono passati trentun anni da quando ‘Good Omens’ è stato pubblicato, il che significa che sono passati trentadue anni da quando Terry Pratchett ed io ci siamo sdraiati nei nostri rispettivi letti in una stanza d’albergo di Seattle a una World Fantasy Convention, e abbiamo pianificato il seguito. Ho avuto modo di usare parti del sequel in Good Omens – è da lì che sono venuti i nostri angeli. Terry non è più qui, ma quando c’era, avevamo parlato di cosa volevamo fare con ‘Good Omens’ e dove sarebbe andata a finire la storia”, ha detto Gaiman.

La seconda stagione vede l’angelo e il demone che vivono tra i mortali a Soho, a Londra, “quando un messaggero inaspettato presenta un mistero sorprendente“.

La prima stagione è stata rilasciata a maggio 2019.

Personalmente sono contrario, ma il mondo non si salverà da solo,“, ha detto Sheen. “Se David e io riusciamo a non litigare troppo questa volta, potrebbe anche avere la possibilità di finire“.

Tennant ha dichiarato: “Il ritorno di ‘Good Omens’ è una grande notizia per me, personalmente. Mentre lavoro di nuovo con Michael, e posso recitare ancora una volta le meravigliose parole di Neil. Probabilmente è una notizia meno buona per l’universo, perché quasi certamente significa che ci sarà una nuova minaccia esistenziale da affrontare, ma, sai, oscillazioni e giramenti.”

Gaiman sarà di nuovo produttore esecutivo e co-showrunner insieme al produttore esecutivo Douglas Mackinnon, che tornerà anche alla regia.

Rob Wilkins, John Finnemore e BBC Studios Prods.’ Josh Cole sarà anche produttore esecutivo.

Finnemore sarà co-sceneggiatore insieme a Gaiman.

Amazon Studios produce con BBC Studios Prods., Blank Corp. e Narrativa, la società di produzione Pratchett lanciata nel 2012.

Portare ‘Good Omens’ nel mio paese natale, la Scozia, per girare una seconda stagione è un sogno emozionante che per me diventa realtà. E con Michael Sheen e David Tennant che tornano nei panni di Aziraphale e Crowley, abbiamo davvero un angelo e un demone dalla nostra parte“, ha detto Mackinnon.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW. Dai primi anni Novanta al novembre 2021 è stato segretario del SNCCI Gruppo Lombardo. Attualmente è nel board di direzione con Luigi Bona della Fondazione Franco Fossati e del WOW museo del fumetto, dell'illustrazione e del cinema d'animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner