Seleziona Pagina

A LUCCA COMICS NETFLIX PRESENTA LA MOSTRA DEDICATA A “THE WITCHER”

A LUCCA COMICS NETFLIX PRESENTA LA MOSTRA DEDICATA A “THE WITCHER”

Le vesti del Continente, un viaggio alla scoperta dei costumi della serie questo il titolo della bella mostra che viene presentata dal 30 ottobre al 3 novembre, in esclusiva a Lucca Comics & Games 2019 presso lo spazio Baluardo San Pietro. Tra i titoli protagonisti dell’edizione 2019 di Lucca Comics & Games, ci sarà così la nuova serie originale Netflix The Witcher ispirata all’omonimo best-seller fantasy, che parteciperà al festival con diversi appuntamenti, tra cui appunto la mostra.

Realizzata in collaborazione con Lucca Comics & Games, questa esposizione è il risultato di un sodalizio che ha dato vita ad un’attività inedita, legata a una delle serie televisive più attese del momento, specie dal pubblico dei più giovani ma anche degli appassionati di fantasy che si sono innamorati dei romanzi.

Lucca Comics - The witcher Lucca Comics Lucca Comics - The witcher

Dal 30 ottobre al 3 novembre, presso Baluardo San Pietro, i visitatori potranno quindi toccare con mano il making of dell’iconica serie: dagli eleganti abiti alle possenti armature, dai tessuti pregiati alle splendide armi realizzate da maestri artigiani. Attraverso il racconto delle tecniche utilizzate e di alcuni aneddoti legati alla produzione dei costumi, i visitatori avranno l’opportunità di dare un primo sguardo dietro le quinte di The Witcher, scoprendo l’importanza di ogni singolo costume nella definizione di ciascun personaggio.

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre dovranno imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio, di fatto una perigliosa quest nella migliore tradizione del genere. Nel cast della serie: Henry Cavill (Geralt di Rivia), Freya Allan (Ciri, la principessa di Cintra), Anya Chalotra (la maga Yennefer), Jodhi May (la Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (il cavaliere Eist),  Adam Levy  (il druido Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Millie Brady (la Principessa Renfri).

Quattro episodi, tra cui il primo, saranno diretti da Alik Sakharov (House of Cards, Il Trono di Spade), mentre Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke Cage, Utopia), Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingo, Counterpart e Disparue) e Marc Jobst (Tin Star, Marvel’s The Punisher) dirigeranno due episodi ciascuno.

The witch - personaggi The Witch personaggi

Ecco in sintesi tutti gli appuntamenti dedicati a The Witcher a Lucca Comics & Games 2019:

30 ottobre: apertura della mostra Le vesti del continente.

31 ottobre:  due panel dedicati alla serie, il primo con la showrunner e produttrice esecutiva Lauren Schmidt Hissrich e lo scrittore del libro da cui è tratta la serie, Andrzej Sapkowski; il secondo sempre con Lauren Schmidt Hissrich, questa volta accompagnata dalle attrici protagoniste Anya Chalotra e Freya Allan. Tra un panel e l’altro sarà mostrato in anteprima mondiale il trailer e sarà possibile scattare foto o chiedere autografici.

1 novembre: il produttore esecutivo Tomek Baginski, il costume designer Tim Aslam e il production designer Andrew Laws racconteranno al pubblico aneddoti e curiosità sulla creazione della serie.

Inoltre, per tutta la durata del Festival, la città di Lucca diventerà Il Continente, iconica ambientazione della serie, e Il Sotterraneo San Paolino il suo ingresso principale, per un’esperienza immersiva nel suggestivo mondo di The Witcher.

personaggi Lucca Comincs 2019

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *