Seleziona Pagina

ROBERT E. HOWARD E GLI EROI DELLA VALLE OSCURA

ROBERT E. HOWARD E GLI EROI DELLA VALLE OSCURA

Robert E. Howard e gli eroi della Valle Oscura, Michele TetroRobert E. Howard e gli eroi della Valle Oscura è un saggio di Michele Tetro.

Oggi tutti conoscono personaggi fantastici e straordinari come Conan il Barbaro (il gigantesco guerriero cimmero destinato a diventare re del più grande regno hyboriano), Solomon Kane (lo spadaccino puritano del Devon in lotta contro ogni manifestazione demoniaca del suo tempo), Bran Mak Morn (il condottiero pitto che affronta le legioni romane in Caledonia), Kull di Valusia (lo schiavo atlantideo diventato re per schiacciare i serpenti della terra) …indimenticabili creazioni dello scrittore texano Robert E. Howard (1906-1936), considerato uno dei padri del genere Heroic Fantasy (o Sword & Sorcery, Spada e Stregoneria).

Ma accanto a essi vi sono altri personaggi, meno noti, di matrice più strettamente legata alla storia, materia prediletta dall’autore: il truce gaelico Cormac Mac Art (che si allea con un equipaggio vichingo in epoca arturiana), il feroce guerriero Cormac Fitzgeoffrey (impegnato nelle Crociate in Terra Santa), Dark Agnes de Chastillon (l’indomita spadaccina della Francia del XVI secolo), Turlogh Dubh O’Brien (il dalcassiano esule dalla natia Erin) e poi la saga dei Pitti (che si svolge attraverso i millenni, dalla preistoria ai giorni nostri) e gli episodi legati alla Battaglia di Clontarf del 1014 (quando gli Irlandesi scacciarono i Norreni dalla loro terra insanguinata).

Per la prima volta in Italia, questo volume vuole prefiggersi lo scopo di analizzare l’opera letteraria di Howard (e secondariamente l’influenza avuta dalla medesima in altri campi della comunicazione di massa come cinema, illustrazione e fumetti), attraverso un approfondito studio sulle tematiche, sugli influssi e sulle reali conoscenze storiche (o anche sulla carenza delle stesse) di questo celebre scrittore popolare, ancora scarsamente considerato dalla critica per così dire dotta ma in grado di ispirare da parecchi decenni canoni e regole di un filone narrativo ormai ben definito e caratterizzato.

Un’indagine basata sull’inedito epistolario dello scrittore e sullo studio e interpretazione di ogni singolo racconto dei vari cicli, considerando anche gli adattamenti cinematografici e fumettistici dei tempi più recenti.

L’opera letteraria di Howard, tra novelle e poesie, incentrata su precari e violenti universi sostanzialmente barbarici, sulla sfiducia pressoché totale riguardo il progresso del genere umano e la cosiddetta civilizzazione e su una pessimistica visio mundi di matrice celtico-nordica, ben si presta a essere analizzata in merito al grande riscontro di un Sogno di Medioevo sviscerato dal contesto storico e arricchito di fascinazioni fantasiose ottenuto negli USA, per determinati motivi di tipo analogico, come il notevole interesse degli studiosi americani per le imprese barbariche sorto tra la seconda metà del XIX secolo e la Prima guerra mondiale, e in Europa, dopo qualche tempo, per motivi di natura squisitamente diversa e più inerenti alle mode, al gusto e alle esigenze interiori del pubblico.

L’Altro Medioevo di matrice essenzialmente fantastica che scaturisce dal corpus di racconti howardiani, collocato in posizione ora di alternativa dialettica con la reale ricostruzione storica, ora di supplemento-integrazione con la tradizionale letteratura avventurosa e cavalleresca, ora di specchio riflettente paure del passato e speranze per un futuro che pare mangiarsi la coda, potrà così offrire al lettore un nuovo livello di conoscenza dell’uomo, del fantasista e del narratore considerato l’Ultimo Bardo della narrativa popolare fantastica.

Michele Tetro, Robert E. Howard e gli eroi della Valle Oscura
Odoya Editore,
pagg. 412,  illustrato, 22€

 

In copertina un’immagine tratta dal videogame Conan Exiles.

 

L'Autore

Michele Tetro

Michele Tetro (Novara, 1969) è scrittore, giornalista, storico del cinema fantastico, laureato in storia medievale con la tesi Fantasia eroica e medioevo inventato nell'opera di Robert E. Howard. Ha pubblicato racconti di SF e saggi cinematografici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *