Seleziona Pagina

L’AGNELLO – CENTO PAROLE

L’AGNELLO – CENTO PAROLE

Cade per una strana sincronia con i tempi pasquali imminenti questo drabble scritto da Giuseppe Arabito, il celeberrimo Custode di Fantabancarella, sito conosciuto da chiunque si occupi di fantascienza o di scacchi (nell’ambiente degli scacchi, invece, Giuseppe è conosciuto come Democrito). Non tutti sanno, inoltre, che ha scritto anche dei racconti. Qui lo possiamo leggere nella storia intitolata “Il grande blu”.

Il drabble di oggi è un pochino impegnativo, richiede la conoscenza di un piccolo capolavoro di narrativa giallo-orrorifica scritto da un autore di Brooklyn. Un’altra dritta è che Isaac Asimov lo incluse nella sua splendida antologia “Il delitto è servito”. Di più non posso dire…

t.c.b.

 

L’agnello, di Giuseppe Arabito

Parbieri esordì: “Purtroppo Carravacciuolo è irreperibile da ieri. Un vero peccato, per questa puntata. Abbiamo dovuto richiamare Alessandro Gorghese”.
“Proprio oggi che a Maestro Chef abbiamo un dominatore” proseguì Gracco, “il nostro giudice di maggior peso latita! Comunque, siamo stati unanimi. Questo piatto di carne suscita sensazioni che non si possono descrivere”.
“Il tema di oggi era La specialità della casa. Lei ci ha messo davvero l’anima!” concluse Tastianich.
“Sì, l’anima” confermò serio il concorrente.
“Lei è il nuovo campione” Parbieri lo fissò. “Ma una cosa non ci ha ancora detto. Quale agnello ha adoperato?”
“Lo chiamano… agnello Armistan”.

 

Questo racconto è World © di Giuseppe Arabito. All rights reserved.

 

(Partecipa alla rubrica Drabble!
Segui questo link e spedisci un tuo breve racconto di cento parole)

 

Nell’immagine, una illustrazione di Vickie Wade

 

L'Autore

Tea C. Blanc

È comasca. Vive un po' a Como, un po' in Svizzera. Collabora ad alcune riviste, fra cui "Giornale Pop", webzine diretta da Sauro Pennacchioli, e "Andromeda - rivista di fantascienza", diretta da Alessandro Iascy. Ha pubblicato un racconto di genere fantastico con Edizioni Dell’Angelo e il romanzo dagli spunti fantascientifici “Mondotempo” (Watson Edizioni, collana Andromeda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner