Seleziona Pagina

CATS, IL FILM!

CATS, IL FILM!

Il celeberrimo musical fantastico di Lloyd Webber Cats – vincitore di ben sei premi Tony – basato sul libro di T. S. Eliot Il libro dei gatti tuttofare (Old Possum’s Book of Pratical Cats) è finalmente un film distribuito dalla Universal. Avremo il piacere di vederlo il prossimo Natale al cinema.

La storia segue la vita dei gatti di Jellicle, una famiglia di felini che si recano dinanzi al decano del gruppo, Old Deuteronomy, il tutto per vedere chi sarà selezionato per raggiungere il paradiso dei gatti e qui iniziare una nuova vita. Tuttavia, in questa versione, le cose andranno in modo leggermente diverso rispetto alla piece originale.

Invece di attori vestiti da gatti, come molti fan che hanno familiarità con la produzione di Broadway sanno, il regista Tom Hooper in questo ha scelto di utilizzare la tecnologia del motion capture. Sicché trasformerà volti e corpo dei cantanti/attori umani (come si può vedere dai trailer e dalla foto). Il che significa che i gatti appariranno come cantanti felini pelosi.

Il cast sarà composto da una squadra di grandi nomi tra cui Judi Dench (Old Deuteronomy), Rebel Wilson (Jennyanydots), Steven McRae (Skimbleshanks), Ian McKellen (Gus), Jason Derulo (Rum Tum Tugger) e Idris Elba (Macavity).

Protagonisti principali saranno Kate Hudson, che reciterà nel ruolo di Grizabella, una ex felina fatale e Taylor Swift che interpreterà Bombalurina. Il vincitore di uno dei Tony Awards, James Corden impersonerà Bustopher Jones, un membro saggio e rispettato della famiglia Jellicle.

Insieme al team di produttori esecutivi, Steven Spielberg, Andrew Lloyd Webber e Angela Morrison, Cats sarà prodotto da Working Title Films in alleanza con Monumental Pictures e Really Useful Group, candidandosi a essere uno dei maggiori competitor di fine e inizio anno.

 

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *