Seleziona Pagina

World Sf Italia a Castelnuovo Berardenga

World Sf Italia a Castelnuovo Berardenga

La World SF Italia finalmente si riunisce in una assemblea fisica dopo due anni e ciò avviene in una splendida località del senese, Castelnuovo Berardenga, dove gli autori partecipanti e i loro amici tra il 22 e il 24 ottobre 2021 sono stati accolti da un’unica giornata piovosa e due tiepide ottobrate.

Il piacere di vedere volti noti e volti nuovi è impagabile, naturalmente.

Questo breve articolo, tuttavia non vuole essere una cronaca dell’avvenimento, per cui cerchiamo e aspettiamo qualcuno che vorrà farlo, ma qui intendiamo semplicemente parlare dei premi assegnati e delle sensazioni acquisite negli ultimi due giorni dell’incontro.

Una delle prime votazioni chieste da Donato Altomare, in qualità di presidente, riguarda la dolorosa perdita di Manuela Menci che ha privato la World di una valida segreteria, per cui si è reso necessario eleggere un nuovo responsabile.

La votazione è avvenuta per alzata di mano ed è risultata preferita in buona maggioranza Chiara Onniboni, socia world da un bel po’ di tempo.

Poiché l’anno scorso (2020) l’assemblea dei soci non è stata fatta in presenza, in questo consesso sono stati comunicati i risultati e consegnate le targhe del Premio Vegetti per l’anno scorso:

Miglior romanzo: Quando Borg posò lo sguardo su Eve l’ottima avventura un po’ gotica di Annarita Stella Petrino (Ed. Tabula Fati)

Miglior saggio di Fantascienza: Un laboratorio di fantastici libri di Giulia Iannuzzi (Ed. Solfanelli)

Miglior antologia di Fantascienza: Costituzioni future di Luigi Petruzzelli (Edizioni Della Vigna 2018)

Miglior racconto di Fantascienza: Le sette mogli di Ilarius Pantemous di Luca Ortino (Mogli pericolose, Edizioni Watson)

Sempre l’anno scorso si era svolta la prima edizione del Premio Maurizio Carità, basato sulle illustrazioni, di cui avevamo già dato il risultato e in questa occasione sono stati consegnati i premi:

Luca Oleastri Orange Empire – Primo Classificato

Roberta Guardascione Caligine Mortale – Secondo Classificato

Alexa Cesaroni Il tempo è come un fiume – Terzo Classificato

Infine, sono stati consegnati i premi del 2021.

Il Premio Vegetti:

Per il romanzo è andato a RALF di Maurizio J. Bruno (Ed. Tabula Fati), fantastica spy story di fantascienza.

Per la categoria Saggio di Fantascienza Guida alla percezione del tempo di Luca Ortino (Ed. Odoya)

Per la categoria Antologia di Fantascienza Il ritorno dei Grandi Antichi a cura di Gianfranco de Turris (Delos Digital)

Per la categoria Racconto di Fantascienza Ieri, le stelle di Luigi Petruzzelli (I miei compagni di viaggio, Ed. Scudo)

Il Premio Maurizio Carità 2021 è stato votato direttamente durante la serata dai soci e dai non soci presenti, oltre ai voti ricevuti da via telematica.

L’illustrazione risultata vincente con i voti dei soli soci è stata premiata con 200,00 Euro come premio speciale della Giuria Qualificata WORLD, che è andato a Ksenja Laginja per la copertina del libro Fantatrieste (vedi sotto).

Sommando i voti di tutti, compresi i non iscritti alla World, i premi Maurizio Carità consegnati sono risultati:

Andrea Carosini per l’Illustrazione della copertina del libro Il Caso Madison di Ezio Amadini (Ed. LIBROMANIA 2021)

World SF Italia: Premio Carità primo

Ksenja Laginja per l’illustrazione della copertina del libro Fantatrieste di AA.VV. (Ed. Kipple Officina Libraria 2020)

World SF Italia: Premio Carità secondo

Roberta Guardascione per l’illustrazione dal titolo “Ghost in the city” estrapolata (pagg. 162/163) dall’articolo Palindrome (Mag-book ReWriters 01/2021).

World SF Italia: Premio Carità terzo

Al prossimo anno!

L'Autore

Franco Giambalvo

Appassionato di fantascienza credo da sempre, ma scoperto di esserlo in quarta elementare quando lo hanno portato a vedere "La Guerra dei Mondi" di Byron Haskin: era il 1953 e avrebbe compiuto nove anni in quell'autunno. In seguito ha potuto scrivere con l'aiuto di Vittorio Curtoni e ha pubblicato un romanzo, che al momento è stato del tutto ignorato, sia dagli Editori, sia dai lettori. Ma non si lamenta troppo: ama la fantascienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner