Seleziona Pagina

Data di uscita posticipata per ‘Mortal Kombat’ e ‘Venom 2’

Data di uscita posticipata per ‘Mortal Kombat’ e ‘Venom 2’

La nuova versione di Mortal Kombat, un adattamento del popolare videogioco, è stata prima ritardata, poi non sarà visibile nei cinema.

Il film fantasy-action della Warner Bros. era originariamente previsto in uscita per il 16 aprile negli Stati Uniti, mentre in Italia è stato pubblicato il 30 maggio. Eppure, la pellicola non approderà nei cinema, e sarà disponibile in esclusiva sulla piattaforma Sky, come già accaduto di recente con Zack Snyder’s Justice League..

Il rinvio è arrivato il giorno prima della notizia che la Warner Bros. stava per distribuire il suo ultimo blockbuster, Godzilla vs. Kong.

Gli esercenti cinematografici americani sono stati ottimisti sull’arrivo dello scontro ad alto budget dei titani, che ha già fatto affari notevoli all’estero. Godzilla vs. Kong ha infatti incassato finora 121 milioni di dollari al botteghino internazionale con un primato assoluto al box office cinese dove ha alzato oltre $70 milioni nel weekend di apertura.

Spingendo Mortal Kombat, lo studio sperava di distanziare i potenziali successi nel tentativo di evitare di cannibalizzare la vendita dei biglietti.

Mortal Kombat

Diretta da Simon McQuoid, la storia segue un combattente MMA decaduto che non è a conoscenza della sua discendenza e del motivo per cui viene braccato da un clan di assassini. Preoccupato per la sicurezza della sua famiglia, cerca una squadra di combattenti scelti per difendere Earthrealm in una battaglia ad alto rischio contro le forze di Outworld.

Uno dei produttori del film è stato James Wan, che ha già partecipato ad “Aquaman”, “The Conjuring” e “Saw”.

In autunno è analogamente prevista l’uscita di Venom: Let There Be Carnage (Venom – La furia di Carnage) previsto originalmente per il 17 settembre, ma programmato adesso per il 24 settembre.

L’atteso sequel, interpretato da Tom Hardy, in realtà era già stato spostato a settembre dall’iniziale data prevista al 25 giugno a causa della pandemia COVID-19.

Il ritardo di una settimana di “Venom 2” significa che il film non sarà più presentato in anteprima lo stesso giorno del giallo “La morte del Nilo” e del film d’animazione per bambini “The Boss Baby: Family Business“.

Altri film in uscita in America il 24 settembre includono “Dear Evan Hansen” e il prequel “The Sopranos – The Many Saints of Newark”.

Tuttavia, la data di uscita a fine settembre garantirà ancora ampio spazio al film tra altri grandi titoli in uscita come “The Suicide Squad” di James Gunn il 6 agosto e il tanto atteso “Dune” di Denis Villeneuve il primo di ottobre.

Il seguito di “Venom” del 2018, diretto da Andy Serkis, vede Hardy riprendere il suo ruolo di simbionte alieno, che originariamente appare come uno degli acerrimi nemici di Spider-Man ma assume il ruolo di un antieroe.

Il primo film “Venom” è stato un successo al botteghino, incassando 855 milioni di dollari a livello globale.

Venom 2” vede anche Woody Harrelson nei panni di Carnage, Michelle Williams nei panni di Anne Weying, Reid Scott nei panni di Dan Lewis e Naomie Harris in quelli di Shriek.

Il film si avvale della sceneggiatura di Kelly Marcel da una storia di Marcel e Hardy.

È prodotto da Marcel, Hardy, Avi Arad, Matt Tolmach, Amy Pascal e Hutch Parker. Barry Waldman, Jonathan Cavendish, Ruben Fleischer, Edward Cheng e Howard Chen, mentre Marco Beltrami sta componendo le musiche.

L'Autore

Sergio Giuffrida

Classe 1957, genovese di nascita, catanese d'origine e milanese d'adozione. Collabora alla nascita della fanzine critica universitaria 'Alternativa' di Giuseppe Caimmi, e successivamente alla rivista WOW con Franco Fossati e Luigi Bona. Dall'inizio degli anni Novanta è segretario del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), Gruppo Lombardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la NewsLetter

Scrivi la tua email:

Prodotto da FeedBurner