All’età di 95 anni ci ha lasciato Stan Lee, il leggendario co-creatore (in collaborazione con artisti quali Steve Ditkpo e Jack Kirby) di personaggi quali Spiderman, i Fantastici 4, Hulk, Daredevil, Thor, Iron Man e gli X-Men. Lee è morto lunedi dopo essersi sentito male e nonostante il pronto ricovero presso l’ospedale delle stars, il Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles. A comunicarlo ufficialmente è stato l’avvocato della figlia del celebre autore, Lisa. Il suo nome vero era Stanley Lieber (anche se all’apice del suo successo lo fece cambiare legalmente nel suo pseudonimo più famoso) ed era stato cresciuto da parenti ebrei della famiglia immigrati a New York City. La sua prima collaborazione nel campo avvenne con Capitan America nel 1941 e, dopo aver servito nell’esercito durante la guerra, al suo termine iniziò a lavorare a tempo pieno creando in progress i personaggi che lo hanno reso celebre. I fans rimpiangeranno di certo anche i divertenti cammei che Lee fece in molte delle pellicole tratte dai suoi fumetti.