Seleziona Pagina

IL CRATERE LUNARE JULES VERNE

IL CRATERE LUNARE JULES VERNE

Jules Verne è un cratere lunare intitolato all’omonimo scrittore scrittore francese e situato sulla faccia nascosta del satellite. Si trova ad ovest-sudovest del Mare Ingenii, uno dei pochi mari lunari sul lato nascosto.

A sudest vi è il cratere Lundmark, mentre il cratere Koch si trova a sud-sudest. Verso nordovest vi è la grande piana del cratere Pavlov. La maggior parte della superficie interna è stata ricoperta da lava basaltica che ha lasciato un terreno scuro, con un basso coefficiente di albedo, relativamente livellato e pianeggiante.

È piuttosto insolito per un cratere posto sulla faccia nascosta essere ricoperto da lava, poiché la crosta è generalmente più spessa di quella sul lato visibile. Il cratere è situato totalmente all’interno del Bacino Polo Sud-Aitken.

Il bordo esterno di Jules Verne è consumato ed eroso, con numerosi crateri giacenti lungo di esso. Lungo il confine orientale si trova ‘Jules Verne G’, mentre ‘Jules Verne C’ penetra il margine nordorientale e ‘Jules Verne Z’ interseca quello settentrionale.

Un altro piccolo cratere giace sul bordo meridionale, mentre ‘Jules Verne P’ è congiunto all’esterno verso sud-sudovest.

Jules Verne è uno dei pochi crateri lunari conosciuto con il nome intero di una persona piuttosto che con il solo cognome. È inoltre intitolato ad uno scrittore di fantascienza, invece di essere dedicato ad un noto scienziato o esploratore come è più tipico (vedi però il cratere H.G. Wells).

Crateri correlati: alcuni crateri minori situati in prossimità di Jules Verne sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

L’ASTEROIDE JULES VERNE

5231 Verne è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1988, presenta un’orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,6195400 UA e da un’eccentricità di 0,1518380, inclinata di 14,90024° rispetto all’eclittica.

L’asteroide è stato dedicato allo scrittore francese Jules Verne nel 1995.

 

Articolo tratto dal libro di Giovanni Mongini della Serie “Chi li ha Visti?” numero 12
edito dalla Edizioni Scudo e intitolato “Omaggio a Jules Verne”

L'Autore

Giovanni Mongini

Tra i maggiori specialisti mondiali di cinema SF (Science Fiction) è nato a Quartesana (Fe) il 14 luglio 1944 e fino da ragazzino si è appassionato all'argomento non perdendosi una pellicola al cinema. Innumerevoli le sue pubblicazioni. La più recente è il saggio in tre volumi “Dietro le quinte del cinema di Fantascienza, per le Edizioni Della Vigna scritta con Mario Luca Moretti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *